Cinema e Serie TV

L’Oxford English Dictionary aggiunge alcune parole provenienti da Star Wars

Grazie ad un recente aggiornamento della sua lista di parole, l’Oxford English Dictionary ha dato ufficialmente il benvenuto a diversi termini provenienti dall’universo di Star Wars, che entrano così a far parte del linguaggio moderno di uso comune.

L’Oxford English Dictionary è lo storico dizionario della lingua inglese antica e moderna, che si aggiorna periodicamente con nuove parole. L’ultima “Lista Delle Nuove Parole” di Ottobre rivela diversi termini provenienti dal franchise di Star Wars, inclusi “Jedi“, “Padawan” e “Forza“.

Il dizionario definisce “Jedi” come “un membro di un ordine di eroici e specializzati monaci guerrieri, in grado di canalizzare il mistico potere della Forza.” Similmente, “Padawan” è definito come “un apprendista Jedi” e “Spada Laser” (“Lightsabre”, a differenza dello spelling americano “Lightsaber”) come “un’arma somigliante ad una spada, ma avente un distruttivo raggio di luce al posto della lama”.

Allo stesso tempo, la parola “Forza” (“Force”) è stata aggiornata per fare riferimento anche all’universo di Star Wars e viene definita come “un campo mistico di energia universale”. Anche la definizione di “Trucco Mentale” (“mind trick”) è stata adeguata per ricollegarsi alla parola “Jedi”.

Queste aggiunte al dizionario arrivano proprio nel momento in cui il franchise di Star Wars sta raggiungendo nuovamente un discreto interesse, con la prima serie TV live action dedicata ad esso (“The Mandalorian“), con un nuovo videogioco che debutterà a Novembre (“Jedi: Fallen Order“) e il nuovo capitolo della saga principale (“L’ascesa di Skywalker“) in uscita a Dicembre.

J.J. Abrams me l’aveva raccontato e poi ho letto la sceneggiatura, poi c’è stato una specie di cambiamento“, ha dichiarato la star del franchising Daisy Ridley in un’intervista all’inizio di quest’anno. “Il finale è sempre stato abbastanza simile, e poi mi è stato detto che c’era una nuova battuta leggermente diversa, il che è stato fantastico. Perché è bello sentirsi dire una cosa, e quindi poi sperimentarla con il regista. Ma non sappiamo sempre come andrà a finire. Abbiamo fatto la cosa da questo lato della telecamera, ma non sappiamo come andrà a finire. Quindi sono così eccitata di vederlo come tutti gli altri“.

Per arrivare preparati al gran finale della saga degli Skywalker, potete trovare “Il Risveglio Della Forza” qui e “Gli Ultimi Jedi” qua, ad un ottimo prezzo.