Eventi

Lucca Comics & Games si unisce a Players vs Coronavirus

Nel continuo nascere di progetti e di offerte atte a diminuire la pressione imposta dal distanziamento sociale per il controllo del covid-19, non sorprende che anche Lucca Comics & Games decida di fare la sua parte.
È di poco fa la notizia con cui il comitato organizzativo della più grande fiera ludica d’Italia ha deciso di unirsi al progetto Players vs Coronavirus.

Lucca C&G playes vs coronavirus

Questa iniziativa, prodotto della collaborazione tra le associazioni Altroquando Onlus, Phantasya Project e Decumano Sud GdR, nasce proprio con l’obiettivo di permettere a giocatori di ogni luogo di iscriversi a sessioni di gioco di ruolo online e fare in modo di ridurre sensibilmente le distanze sociali che l’attuale situazione sanitaria impone.
E, possiamo dire, la cosa ha avuto decisamente successo: attiva già da 5 settimane questa iniziativa ha portato all’organizzazione di oltre 50 sessioni di gioco e coinvolto più di 200 giocatori.

Nel corso della sua già intensa vita quasi 30 diverse realtà, dalle associazioni ludiche fino alle case editrici, hanno prestato il loro contributo a vario titolo offrendosi sia in prima persona come master, sia fornendo la possibilità ai partecipanti di accedere ai diversi prodotti in godendo di forti sconti
Lucca Comics & Games sosterrà l’iniziativa portando alcuni nomi noti all’interno del circuito delle Ruolimpiadi: Roberto Lazzaroni (partecipante storico delle Ruolimpiadi e vincitore di due tornei di mastering), Andrea Marengo (cinque volte vincitore della già citata competizione), Luca Pappa, Andrea Orrù (membro della squadra vincitrice della passata edizione), Simone Lucerini ed Emiliano Solano.
Nella realtà dei fatti il coinvolgimento attuale è molto più ampio, e gradito: la nuova tranche di sessioni prenderà il via oggi, 27 Aprile, dalle ore 21 e proseguirà fino a domenica 3 Maggio e, a conferma dell’enorme riscontro avuto dall’iniziativa, vedrà lo svolgimento di ben 30 sessioni di gioco di ruolo.
A tal proposito colpisce, sempre in modo positivo, l’ampia varietà di titoli proposti: al fianco di nomi storici del panorama ludico come D&D 5° edizione o Call of Cthulhu, troviamo giochi annunciati da poco, come Unglorius, o piccole perle che hanno saputo scavarsi la loro nicchia di ferventi appassionati come Tales from the Loop o 7th Sea
Per la lista completa delle sessioni e dei giochi proposti vi rimandiamo alla pagina facebook ufficiale dell’evento.
Vi ricordiamo che per poter partecipare basta compilare il form a questo link, saranno poi gli organizzatori a contattarvi per i dettagli.

A questo link di Amazon potete acquistare il Player’s Handbook di D&D quinta edizione.