Tom's Hardware Italia
Gadget

Minions: The Rise of Gru avrà i suoi set LEGO dedicati

Come un fulmine a ciel sereno, LEGO ha annunciato tramite Twitter che il nuovo film Minions: The Rise of Gru, riceverà i suoi set LEGO nel 2020.

Come un fulmine a ciel sereno, LEGO ha annunciato tramite Twitter che il nuovo film Minions: The Rise of Gru, riceverà i suoi set LEGO nel 2020. Nonostante il film arriverà nelle sale a luglio, i set LEGO dovrebbero arrivare in commercio verso marzo, quindi qualche mese prima rispetto alla pellicola.

**NEWS** Banana? BANANA!! Minions comes to LEGO!! #dresmworks #minions

Publiée par Brickfinder sur Lundi 3 juin 2019

Il brand Minions, sino ad oggi licenziato solo per la linea Megabloks di Mattel per quanto riguarda i giochi di costruzione, verrà abbracciato quindi anche da LEGO e sarà curioso scoprire cosa avrà in mente di realizzare la società con questi famosi personaggi. Di certo, sembra che lo stile che verrà adottato si allontanerà molto da quello dei Megabloks per assumere una identità diversa ed innovativa.

Minions: The Rise of Gru racconterà una storia sulle origini di queste strane creature, che al tempo lavoravano per il loro leader (tirannico) Gru. Tra le voci confermate – almeno per la versione originale – avremo di nuovo Pierre Coffin a doppiare i Minions, mentre Gru verrà interpretato da Steve Carrell. Annunciato nel 2017, le riprese sono iniziate a luglio dello stesso anno e, dopo 3 anni da quel giorno, il film arriverà nelle sale cinematografiche (ovvero il 3 luglio del 2020).

Nate nel film Cattivissimo Me come creature dedite ad aiutare il più grande dei villain, hanno poi conquistato il cuore degli spettatori grazie alla loro costante presenza comica, al film dedicato e agli innumerevoli corti. I Minion sono delle creature gialle e piccole, simili a delle capsule. Hanno uno o due occhi, e sono caratterizzati da una mancanza di naso e orecchie (nonostante riescano a sentire e odorare). La più grande caratteristica dei Minion però rimane il linguaggio: pressoché incomprensibile (ed estremamente comico), deriva invece da altre lingue quali l’Indonesiano, Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo e Hindi. I Minion più famosi rimangono Kevin, Stuart e Bob: il primo è alto, il secondo basso e il terzo ha un occhio solo (rendendoli così riconoscibili).

Lo Spin-Off Prequel dedicato ai Minion potete trovarlo su Amazon a questo link.