Tom's Hardware Italia
Libri e Fumetti

Modena Play 2019, i Libri Game da non perdere

Libri Game a Modena Play 2019. Per la prima volta sarà realizzato uno spazio completamente dedicato a questi prodotti. Fra i molti ne abbiamo selezionati alcuni che ci attirano particolarmente.

Il Play di Modena incombe, e tra le novità di questa edizione ve ne è una che sarà sicuramente già nota ad alcuni di voi, ma non a tutti. Stiamo parlando di uno spazio interamente dedicato al rinnovato fenomeno editoriale costituito dai Librogame.

Blood Sword Libro game

I Libri-Gioco

I librigioco, anche conosciuti come librogame, sono libri di avventura non divisi in capitoli di diverse decine di pagine da leggere sequenzialmente, ma suddivisi in centinaia di paragrafi molto più piccoli, tra i quali il lettore deve passare secondo un ordine derivato dalle sue scelte nel proseguire della storia.
Un libro, un gioco da tavolo, di ruolo: un librogame è tutto questo, e composto da parte degli elementi caratteristici dei prodotti a cui si ispira. Spesso si associa questo tipo di prodotto al passato, ma si sbaglia. Il librogame è decisamente attuale, e durante questo Modena Play lo saranno ancora di più.

Play e il Librogame

Leggiamo, dal sito del Modena Play

“Quest’anno Play sarà anche il Festival del LIBROGIOCO, con un’area situata nel Padiglione A appositamente dedicata a storie a bivi, avventure in solitario e romanzi tutti da giocare. Con la collaborazione di Librogame’s Land, lo storico portale dedicato alla narrativa interattiva e principale community degli appassionati italiani dal 2003, una sezione dell’area espositiva verrà infatti allestita riservata a sessioni di gioco e di lettura, conferenze, dimostrazioni e incontri tutti incentrati sul fenomeno librogame.
Tra gli eventi ci saranno concorsi, conferenze, tornei, arene e sfide ai tavoli, dedicati ad esperti e neofiti”

Altro che prodotto del passato: un’intera area del padiglione principale del Play di Modena dedicata al librogioco ci conferma che questo specifico mezzo è decisamente vivo e pronto a prendersi la sua fetta di spazio nel mondo del gioco.

Sulle pagine del sito di Modena Play troverete elencate tutte le attività proposte molte delle quali prevedono anche la possibilità di prenotare in anticipo una sessione di gioco/lettura. Se siete interessati a provare questa specifica esperienza di gioco, il Play può essere davvero il momento giusto per toccare con mano la qualità di questi prodotti e provarli in prima persona.

Parlando delle novità, invece, vi sono diversi titoli che, fra i molti,  hanno attirato la nostra curiosità ed attenzione.

Gremlins ad alta quota (Mala Spina)

librigame

Gremlins ad alta quota, di Mala Spina, è il primo titolo di “Zaira”, la nuova collana di librogame di Acheron Books: un’avventura in puro stile steampunk ambientata ovviamente su un dirigibile.

Siamo nel 1900, e i due protagonisti (la bella Giulietta e il rude Luigi) vivono vite separate in due zone differenti (adeguate al loro status, ricchissima la prima e umile macchinista il secondo) del dirigibile in volo verso Parigi. Un imprevisto li farà scontrare e li getterà in una trappola da cui potranno salvarsi solo lavorando insieme, a patto ovviamente che questo sia in accordo con i desideri del lettore.

Se lo steampunk è il vostro genere, questo è il librogame che potrebbe fare per voi!

Vivi e lascia risorgere (Mauro Longo)

librigame

Vivi e lascia risorgere è un librogioco ambientato in una versione alternativa del nostro medioevo dove i morti non restano sottoterra, ma si sono invece rialzati (affamati della carne dei vivi).

Direttamente dall’introduzione dell’autore leggiamo

Certaldo, Toscana. La città è caduta e i Trapassati Redivivi hanno fatto breccia da Porta Rivellino, invadendo le vie e le piazze del borgo. Senti attorno a te le grida dei tuoi concittadini, mescolate allo strepito dei morti; ma tu sei troppo giovane per abbandonarti allo sconforto, troppo determinato per disperare.
Devi trovare le persone che ami, prenderle con te, portarle in salvo e fuggire con loro.
Non ti arrenderai. Mai. È il momento di entrare in azione!

Per i giocatori di ruolo che già hanno seguito Ultima Forsan (espansione per Savage Worlds dello stesso autore, Mauro Longo) riconosceranno in questo librogame l’ambientazione che hanno giocato nelle loro campagne.
Come Gremlins ad alta quota, questo titolo verrà presentato al Play e farà parte del canale di distribuzione di Acheron Books.

Più che consigliato ad ogni giocatore di Ultima Forsan!

Jekyll e Hyde (Marco Zamanni, Enrico Corso)

librigame

La Londra vittoriana ha sempre mantenuto un incredibile fascino. Se in questa ambientazione aggiungiamo un pizzico di stile gotico, attingiamo a mani basse dal famosissimo racconto di Robert Louis Stevenson e promuoviamo tutto con lo stile dei librigame, il risultato è davvero interessante.

Il racconto inizia come immaginiamo: il protagonista (il lettore) è un medico di successo, stimato professionalmente e con una vita normale. Quello di cui gli altri non sono a conoscenza, però, è che l’incredibile desiderio di conoscenza può portare a scoprire informazioni che sarebbe meglio lasciare celate. Come, ad esempio, che dentro di noi esista un altro individuo, oscuro, e bramoso di potere e di controllo. Il problema è che da quando è stato scoperto, Hyde non ha più intenzione di restare nascosto.

Come in tutti i librigame, saranno le decisioni del lettore a decidere come questa storia si evolverà e andrà a finire. Jekyll e Hyde è Il primo Librogame targato Watson edizioni, e se già avevate apprezzato il racconto originale, non lasciatevi scappare questo titolo!

Blood Sword 2 – Il Regno di Wyrd

librigame

Secondo volume di una saga librogame fantasy che arriva in italia proprio a partire dal Play di Modena.

Questa saga ha alcuni elementi interessanti che la contraddistinguono dalla “concorrenza”, infatti Blood Sword è un librogame noto per la possibilità di essere giocato sia in solitaria sia in gruppo, con un massimo di 4 partecipanti (sono infatti presenti e selezionabili avventurieri a scelta tra le classi di Stregone, Guerriero, Ladro, Saggio), e potenzialmente anche “su mappa”! Alla funzione multigiocatore si aggiunge infatti la particolarità dei combattimenti su piccole mappe tattiche raffiguranti gli ambienti di gioco

Si tratta della ristampa revisionata e corretta della serie classica Bloodsword, basata sulla versione 2007 della collana rilasciata dallo stesso Dave Morris. Portato in italia da Edizioni Librarsi.

I Quattro della Venturosa, scritto da Andrea Tupac Mollica

librigame

I Quattro della Venturosa, scritto da Andrea Tupac Mollica, descrive una missione lunare con i mezzi e i temi tipici del nuovo umanesimo di Hope & Glory. Il giocatore impersonerà il capitano dei bersaglieri Milo Fortebraccio, al comando della prima missione internazionale volta alla scoperta dei misteri della Luna.

Il librogame sarà disponibile al Play di Modena allo stand di SpaceOrange42. Particolare interessante: il libro è stato distribuito a chi ha comprato il biglietto Survival Kit di Modena, in quanto collegato al tema di “Corsa allo Spazio” di questa edizione.

È il primo librogame di a essere collocato nel mondo di Hope & Glory, ambientazione per Savage Worlds. Consigliatissimo per tutti gli appassionati dei Mondi Selvaggi!

Le numerose novità di Raven Distribution

Raven Distribution di cui abbiamo già parlato per quanto riguarda le novità del Play riguardanti il gioco di ruolo, si fa sentire anche parlando di librigame, con ben quattro differenti titoli: due opere di Joe Dever e due volumi della serie di Choose Cthulhu.

librigame

Per quanto riguarda Dever, si tratta del volume 14 di Lupo Solitario, “I Prigionieri di Kaag”, e del terzo volume di Oberon, “Oltre il Cancello dell’Incubo”. In entrambi i casi ci si trova di fronte a ristampe;  la serie originale di Oberon è infatti della fine degli anni ottanta, e quando uscì il numero 14 di Lupo Solitario eravamo da poco entrati negli anni novanta, ma tutti e due i volumi fanno parte di una collana di ristampe revisionate, su manuali fisicamente di ottima qualità.

Foto generiche

La serie di Choose Cthulhu è invece molto più recente, ed è una trasposizione dei racconti di Lovecraft in forma di librigioco a bivi. Non vi sono dadi, test o niente di simile, semplicemente delle scelte da fare durante la lettura che condurranno la storia in direzioni differenti e soprattutto a finali completamente differenti.

Il progetto editoriale prevede sei volumi, che si baseranno su sei differenti racconti. I primi usciti sono stati il Vol.1 Il Richiamo di Cthulhu, seguito da Vol.2 Le Montagne della follia, e adesso sono in uscita a questo Play il Vol.3 La Maschera di Innsmouth e il Vol.4 La Città senza Nome. A proposito di questa serie di librigioco, se ne era già parlato proprio in queste pagine.

In conclusione

Molte altre sono le novità editoriali di questo settore, che dimostra anno dopo anno di non essere un semplice “effetto nostalgia” di ristampe e revisioni, ma un campo in crescita e che riceve sempre più attenzioni e interesse.
Il Play di Modena, dedicando uno spazio a questo specifico settore, si mostra perfettamente in linea con le aspettative rivolte a quella che probabilmente è la fiera interamente dedicata al gioco più seguita in italia, e più importante per le novità editoriali insieme a Lucca C&G.

Quindi, che siate librogiocatori esperti o semplici curiosi, l’appuntamento è a partire da venerdì nel Quadrilatero del Librogame!