Giochi di ruolo

Modiphius annuncia il gdr di Dishonored

Interessanti novità nel mondo del gioco di ruolo, Modiphius Entertainment, azienda britannica nota al grande pubblico per giochi come Symbaroum, vampire: The Masquerade o Kult: Divinity Lost, ha appena annunciato quale sarà il prossimo gdr che si unirà al suo parco giochi: Dishonored.

Modiphius ha così annunciato l’arrivo del prodotto:

Modiphius Entertainment è orgogliosa di annunciare il lancio di un nuovo gioco di ruolo da tavolo ambientato nel mondo del franchise di Dishonored, il videogioco creato da Arkane Studio. Il gioco è stato sviluppato utilizzando una versione alleggerita del nostro 2d20 System, reso celebre grazie ai pluripremiati gdr Star Trek Adventures e Conan, e verrà rilasciato nel corso dell’estate 2020.

Per coloro che non conoscessero il suddetto franchise ecco alcune informazioni: rilasciato nel 2012 il gioco è ambientato nella città di Dunwall, in un distopico mondo a tinte diesel-punk e dark fantasy, dove Corvo Attano, un uomo accusato ingiustamente dell’omicidio dell’imperatrice Jessamine Kaldwin dovrà dimostrare la propria innocenza e, allo stesso tempo, vendicarsi di coloro che lo hanno incastrato.
Elemento distintivo del gioco è la completa libertà di approccio nei confronti dello stesso: il giocatore è libero di agire nell’ombra cercando di non farsi mai scoprire, darsi alla violenza più sfrenata o trovare un giusto equilibrio tra le due vie. A dare man forte la possibilità di sviluppare dei poteri speciali grazie ad un patto con l’Esterno, il misterioso abitante del Vuoto ammantato dal mistero e mosso dalle proprie segrete motivazioni.
Nel corso degli anni al primo capitolo hanno fatto seguito Dishonored2 nel 2016 (dove oltre al Protettore Reale era possibile giocare la figlia dell’Imperatrice: ciascuno dei due con i propri specifici poteri) e il piccolo spin-off Dishonored: La morte dell’Esterno, datato 2017.
Il successo della saga ha inoltre permesso di pubblicare diversi libri ambientati all’interno dell’Impero delle Isole (uno, Dishonored, i riflessi del tempo, è disponibile anche in lingua italiana).

Tornando all’annuncio: Modiphius ha fatto sapere che il gioco è stato sviluppato in collaborazione con Harvey Smith, co-direttore creativo di Dishonored, e con un’ampia selezione di artisti e scrittori, alcuni dei quali avevano già collaborato con Arkane Studio.
Il processo di adeguamento del 2d20 System è invece stato affidato a Nathan Dowdell (noto per i già citati Conan: Adventures in an Age Undreamed Of e Star Trek Adventures) in modo tale da far sì che si “focalizzasse su un sistema di narrazione frenetico e sulla possibilità di mostrare gli strani poteri del Vuoto”

L’azienda ha inoltre già fatto conoscere alcuni dettagli del prodotto. Sappiamo infatti che Dishonored verrà rilasciato in versione hardcover deluxe e conterrà tutto il necessario per entrare subito in azione tra le strade di Dunwall. Nel complesso il volume conterà 300 pagine dove troveremo:

  • un’introduzione all’impero delle Isole con approfondimenti sulla sua storia, genti e le sfide che devono affrontare
  • una guida passo passo su come giocare i Protagonisti e il loro ruolo: da oscuri assassini e incalliti criminali fino a intrepidi esploratori e lealisti fedeli alla Corona
  • Un ampio ventaglio di antagonisti e diversi agganci di storia da cui trarre ispirazione, dalle gelide terre di Tyria alla soleggiata Karnaca
  • Ragguagli sulla natura del Vuoto, nonché regole per sfruttare i suoi poteri in grado di alterare la realtà
  • “The Oil Trail” una mini-campagna in quattro atti che “trasporterà i giocatori in un viaggio fatto di drammi, intrighi, inganni e occultismo.” La perfetta introduzione alla città di Dunwall.

Oltre al manuale è previsto il rilascio sul mercato di dadi speciali, carte e altri accessori utili ad ampliare l’esperienza di gioco. Il manuale uscirà nel corso dell’estate 2020; al momento in cui scriviamo, non è ancora stato reso noto quale sarà il prezzo di vendita al pubblico.

Per avventurarvi nelle strade di Dunwall ecco per voi Dishonored: Definitive Edition sia per PS4 che per XboxOne
Potrete poi proseguire con Dishonored 2 sia sulla piattaforma Sony che su quella Microsoft