Libri e Fumetti

Monsters: la prima opera Eiichiro Oda (One Piece) diventa un audio manga

Secondo quanto diffuso online dall’utente di Twitter @WSJ_manga, Monsters, il manga di Eiichiro Oda prima di realizzare One Piece, riceverà un adattamento in audio manga.

Il progetto di adattamento sarà pubblicato in due parti: la prima in uscita il 6 settembre e la seconda il giorno seguente sul canale ufficiale YouTube di Jump. Inoltre, l’audio manga sarà presenziato da cast d’eccezione.

Ulteriori informazioni saranno svelate in futuro.

Monsters – parliamo del manga di Oda prima di One Piece

Sebbene possa sembrare alquanto strano, Eiichiro Oda ha disegnato qualcosa di diverso da One Piece prima di One PieceMonsters è stato un manga one-shot realizzato dall’autore dei record nel 1994 e la narrazione gira attorno ad un samurai di nome Ruyma.

Dal one-shot non è mai nata una serie, ma è possibile considerarla collateralmente parte del mondo di One Piece dal momento che Eiichiro Oda-sensei ha in seguito trasferito proprio Ryuma in versione zombie-scheletro all’interno dell’arco narrativo di Thriller Bark dipingendolo come un leggendario samurai che ha ucciso un drago. Ancora, è risaputo che in proprio in quell’arco narrativo Zoro lo ha affrontato.

Lo stesso Oda-sensei ha confermato che Ryuma, protagonista di Monsters, e Ruyma, leggendario spadaccino morto di malattia, sono la stessa persona.

Successivamente Monsters è stato anche pubblicato in volume di raccolta di storie brevi relative a One Piece, intitolato One Piece Wanted!. In Italia è disponibile per Star Comics potete recuperarlo qui su Amazon.

monsters audio manga

La prima avventura “ufficiale” e inedita di Rufy! Dopo il prototipo pubblicato su “One piece red”, ecco l’avventura che convinse Shueisha a trasformare questo short nella serie. Il volume contiene inoltre le inedite storie brevi di Eiichiro Oda: il western “Wanted”, “Un regalo divino dal futuro”, le avventure esorcistiche di “Ikki Yako” e i prototipi dei personaggi di Zoro e Mihawk in Monster“.

One Piece: il manga e l’anime

One Piece è un manga shonen scritto e disegnato da Eiichiro Oda attraverso le pagine di Weekly Shonen Jump (Shueisha) dal 1997. La serie manga, nel cuore dell’arco narrativo del Paese di Wano, in Giappone ha raggiunto i 1018 capitoli e 99 tankobon. In Italia, invece, la serie è edita da Edizioni Star Comics con 98 volumetti disponibili (è possibile recuperarlo su Amazon).

Le ultime uscite del manga sono disponibili per la lettura gratuita e totalmente legale su MANGA Plus (Shueisha).

one piece anime

Il manga sta ispirando una serie animata realizzata da Toei Animation ed è in corso ininterrotto dal 1999. Ha attualmente raggiunto i 982 episodi totali e sta traponendo gli eventi dell’arco narrativo del Paese di Wano.

In Italia i diritti di trasmissione sono di Mediaset e vanta al momento 578 episodi doppiati. La serie è anche visibile legalmente, con sottotitoli in italiano e con un account premium attraverso la piattaforma streaming di Crunchyroll.

Il franchise ha ispirato videogiochi, merchandising, spin-off manga, lungometraggi animati e una serie tv Netflix con attori occidentali in carne ed ossa attualmente in corso di sviluppo. Recuperiamo qui gli ultimi dettagli.

“Nel fantasmagorico universo di One Piece non esiste la parola “riposo”, e l’instancabile mente del maestro Oda è costantemente al lavoro per partorire nuove, pazzesche avventure da far vivere alla masnada di pirati più bizzarra che ci sia! A Wa, il gruppo di Rufy ha quasi finito di radunare compagni e alleati, ed è ormai a un passo dalla pianificata irruzione sull’Isola degli Orchi. Nel frattempo, dal lato dei nemici, vede la luce la peggiore delle alleanze! Mentre Kaido brinda al “mostruoso” sodalizio, la situazione mondiale comincia a vacillare”.