Cinema e Serie TV

Natalie Portman spiega la sua assenza in Thor Ragnarok e il ritorno in Love & Thunder

Natalie Portman ritornerà ad indossare i panni di Jane Foster in Thor: Love & Thunder. Questo significa che il suo personaggio sarà degno del Mjolnir e diventerà, quindi, Thor, proprio come avviene nei fumetti. La Portman, però, ha voluto spiegare la sua assenza nel precedente film di Thor, Ragnarok.

Ovviamente il mio personaggio non era stato inserito nella sceneggiatura a causa dell’ambientazione del film. Non era ambientato sulla Terra, e il mio personaggio, invece, si trovava sulla Terra“, così ha dichiarato l’attrice all’ Entertainment Tonight. Thor: Ragnarok, in effetti, è ambientato ad Asgard e nel remoto pianeta Sakaar.

La spiegazione dell’assenza di Natalie Portman in Thor: Ragnarok sarebbe, quindi, semplicemente legata alla materia narrativa del film, e per questo motivo non avrebbe potuto in nessun modo prendere parte alla pellicola. Nel 2016, però, Natalie Portman, intervistata dal Wall Street Journal, alla domanda se desiderasse prendere parte ad altri film del Marvel Cinematic Universe, l’attrice rispondeva: “Per quello che posso dire, ho finito. Non so se magari un giorno mi chiederanno di partecipare ad Avengers 7 o altro. Non ne ho idea. Però è stato molto bello prendere parte a questo universo”. 

In Avengers: Endgame la relazione tra Thor e Jane Foster è definitivamente conclusa, ma se dobbiamo trovare una spiegazione al ritorno di Natalie Portman nel prossimo film di Thor è sicuramente perché i Marvel Studios e Taika Waititi le hanno promesso il Mjolnir. 

La Portman ha inoltre dichiarato: “Sono venuti da me e mi hanno detto: ‘Abbiamo questa idea per te, c’è una storyline dei fumetti dove Jane diventa Thor’, e io ho detto ‘Questo è davvero eccitante’. Sono davvero entusiasta di brandire il martello”. 

Vi ricordiamo che Thor: Love & Thunder arriverà nelle sale cinematografiche il 5 Novembre 2021. 

A tutti i fan del Dio del Tuono Thor, consigliamo l’acquisto del simpatico Funko Pop dedicato al supereroe Marvel.