Cinema e Serie TV

Netflix annuncia Love, Death & Robots, la serie animata di David Fincher

Come il proverbiale fulmine a ciel sereno, Netflix ha annunciato l’arrivo, il prossimo 15 marzo, di una serie antologia animata (a tecnica mista) chiamata “Love, Death & Robots”, prodotta per la piattaforma da David Fincher (Fight Club, Zodiac) e Tim Miller (Deadpool).

La serie, una vera e propria antologica su amore, morte e tecnologia, sarà composta da diciotto episodi di durata variabile tra i cinque e i quindici minuti, e affronterà i suoi temi spaziando tra horror, commedia e fantascienza, rivolgendosi ad un pubblico squisitamente adulto.

Prodotto grazie al contributo dello Studio Blur dello stesso Miller, Love, Death & Robots vedrà la partecipazione di diversi registi e studi cinematografici, in una lista che è ancora tutta da scoprire. 

L’aspettativa è ovviamente alle stelle, e già dal solo (sconquassante) trailer, è possibile avere un assaggio di quello che sarà lo stile, ma soprattutto il ritmo, della serie di questo straordinario duo.

Se l’idea di una serie antologica sui temi della vita, della morte della fantascienza vi stuzzica, allora perché non date uno sguardo alla serie “Animatrix”? Dei corti che furono ambientati nell’universo della trilogia di Matrix e, ancora oggi, bellissimi!