Giochi in scatola

Picchiatello, giravolte e picchiate con il gioco in scatola di Cranio Creations – Recensione

Grazie ad una super anteprima giuntaci in redazione siamo stati in grado di testare una delle future proposte di Cranio Creations, che ha deciso di  rispolverare dagli anni 90 una delle glorie dei giochi per famiglie riproponendo così Picchiatello. Questo è il suo nome dal 2012 poiché nelle precedenti incarnazioni potreste averlo conosciuto con il nome di Gino Pilotino. Chiedete a chiunque sia stato bambino in quegli anni, specialmente nel Natale del 1992, per scoprire che questo semplice, ma divertente, gioco per famiglie composto da vari elementi e una storia tutta sua, era l’autentico oggetto del desiderio di quel periodo.

Dentro la Scatola

Contenuto:

1 Picchiatello e il suo aereo
1 Base
4 Trampolini
4 Bracci dei Trampolini
1 Braccio del Pilastro Centrale
12 segnalini gallina
2 fogli di adesivi
1 Regolamento

La confezione giunta a noi in redazione (che non sappiamo se verrà confermata al 100%) è realizzata con la medesima grafica del gioco uscito nel 2012 o per lo meno ne condivide i disegni principali. A differenziarsi ulteriormente si aggiunge una piccola rappresentazione del gioco montato, il logo con la scritta Picchiatello e una scritta indicante “Una marea di giravolte, picchiate e delirante cacce alla gallina”. Chi scrive ammette di non avervi mai giocato prima quindi l’esperienza vissuta rispetta la genuinità di un bambino. Dentro la scatola abbiamo trovato: vari elementi di plastica dentro le buste chiuse; un foglio con il manuale e il regolamento di gioco;  alcuni fogli con gli adesivi da applicare ai vari componenti. Nella confezione sono presenti anche elementi aggiuntivi, utilizzabili con più copie del gioco, che consentono di raddoppiare il numero di giocatori da 4 fino a 8 giocatori. Prima di iniziare a giocare dovrete staccare tutti gli adesivi presenti e metterli nelle varie posizioni, iniziando dai segnalini gallina, passando per i pollai ed infine con i vari adesivi sull’aereo di Picchiatello. Per tutte queste operazioni il nostro consiglio è quello di utilizzare delle pinzette, meglio se da modellismo.

Le regole del Gioco

“Picchiatello è fuori controllo: planando e volteggiando nell’aria, terrorizza tutte le galline dei pollai! Fate rimbalzare Picchiatello in modo da proteggere la vostra fattoria oppure perderete tutte le vostre galline e sarete fuori dai giochi! L’ultimo giocatore rimasto con delle galline vincerà la partita!”

Lo scopo è solo uno, impedire a Picchiatello di planare sopra le galline del proprio pollaio e contestualmente, attraverso la leva in proprio possesso cercare di spingerlo verso il pollaio dell’avversario. Il tutto mentre lui continua a girare. Va da se che se non intervenissimo in alcun modo sul pollaio, ogni gettone gallina appoggiato su di esso cadrebbe inesorabilmente facendoci perdere la partita, pertanto, oltre ad una buona dose di riflessi occorre anche un minimo di strategia nell’assestare i colpi sulla leva con la giusta intensità e forza.

Videorecensione

Conclusioni

Diciamocelo chiaramente, Picchiatello non è uno di quei giochi che brilla per la complessità del regolamento, anche perché il target a cui si rivolge è quello dei giocatori più giovani che vengono attirati da una meccanica alla loro portata e dai colori sgargianti, tuttavia, possiamo affermare che dopo averlo testato per diverse sessioni, riesce ad intrattenere anche gli adulti, è un gioco con cui si ride e ci si diverte e probabilmente centra l’obbiettivo anche per questa sua innata capacità di strappare sorrisi.

Picchiatello – Cranio Creations


Picchiatello è un gioco per tutta la famiglia, che appassiona i più piccoli ma anche i più grandi, sicuramente consigliato per la sua semplicità e per la breve durata delle sessioni di gioco che ben si adatta anche esigenze di un pubblico di piccoli giocatori.

Pro

  • Ottimi materiali
  • Un Cult degli anni 90
  • Regolamento molto semplice
  • Partite Veloci e Divertenti

Contro

  • Batterie non incluse
  • Poca chiarezza sull'applicazione degli adesivi