Cinema e Serie TV

Shawn Ashmore nel cast di The Boys 2, sarà Lamplighter

Nella tarda serata di ieri è stata confermata una importante aggiunta al cast di The Boys 2. Si tratta di Shawn Ashmore che interpreterà il ruolo di Lamplighter.

Come tutti gli altri personaggi della serie creata da Garth Ennis, anche Lamplighter è una “parodia” di un famoso eroe in questo caso specifico di Lanterna Verde della DC. I suoi poteri però non derivano dalla tecnologia aliena dell’anello ma più “semplicemente” dalla pirocinesi ovvero l’abilità di manipolare il fuoco.

Lo showrunner Eric Kripke si è detto entusiasta della presenza di Shawn Ashmore nel cast per un personaggio che ha definito “fondamentale”. Lamplighter infatti è un ex-membro dei Sette, una superstar, che ha lasciato il gruppo in circostanze misteriose ed è stato sostituito da Starlight. Ma è anche legato ai Boys: come scopriremo infatti è uno dei motivi per cui la squadra si era sciolta tempo prima e il suo ritorno in scena getterà ovviamente scompiglio nei delicati equilibri di Butcher e compagni.

Foto generiche

Il ruolo più famoso di Shawn Ashmore è senz’altro quello di Bobby Drake/Uomo Ghiaccio in X-Men e nei suoi sequel, X-Men 2, X-Men – Conflitto finale e X-Men – Giorni di un futuro passato. È comparso anche come guest star nei panni di Eric Summers in due episodi di Smallville, la stessa serie in cui suo fratello Aaron interpreta il ruolo di Jimmy Olsen. È stato anche il protagonista del videogioco di Remedy Studios, Quantum Break

The Boys 2 debutterà su Amazon Prime Video con i primi tre episodi venerdì 4 settembre 2020. Gli episodi successivi saranno poi disponibili ogni venerdì fino all’epico finale di stagione il 9 ottobre.

The Boys 2, serie Amazon Original in otto episodi sarà disponibile in più di 200 paesi in tutto il mondo ed è prodotta dagli Amazon Studios e Sony Pictures Television Studios con Point Grey Pictures, Kripke Enterprises e Original Film.

Foto generiche

In The Boys 2, i Boys in fuga dalla legge, con i Supes a dargli la caccia, mentre cercano disperatamente di riunirsi e combattere la Vought. Hughie (Jack Quaid), Mother’s Milk (Laz Alonso), Frenchie (Tomer Capon) e Kimiko (Karen Fukuhara) rimangono nascosti e cercano di adattarsi a questa nuova normalità, mentre Butcher (Karl Urban) sembra introvabile. Nel frattempo, Starlight (Erin Moriarty) deve trovare il suo nuovo ruolo nei Seven ora che Homelander (Antony Starr) punta ad acquisirne il controllo completo. Il suo potere è minacciato dall’arrivo nel team di Stormfront (Aya Cash), una nuova Supe esperta di social media, anche lei con le proprie mire. Per giunta, la minaccia dei Supervillain diventa cruciale con la Vought che prova a sfruttare a proprio vantaggio la paranoia della nazione.

Tra i Supes dei Seven si annoverano anche Queen Maeve (Dominique McElligott), A-Train (Jessie T. Usher), The Deep (Chace Crawford) e Black Noir (Nathan Mitchell). Nel cast della seconda stagione si vedranno anche Claudia Doumit, Goran Visnijc, Malcolm Barrett, Colby Minifie, Shantel VanSanten, Cameron Crovetti, PJ Byrne, Laila Robbins e Giancarlo Esposito, che ritorna nel ruolo del capo della Vought, Stan Edgar.

The Boys offre una versione divertente e irriverente di ciò che accade quando i supereroi – più famosi delle celebrity, influenti come politici e venerati come dei – abusano dei propri poteri invece di usarli per fare del bene. I “senza-potere” si scontrano con i “super-potenti”, mentre i Boys portano avanti un’impresa eroica per svelare la verità sui Seven e sulla Vought – la società multi miliardaria che gestisce questi supereroi e che copre tutti i loro sporchi segreti.

Basato sul fumetto best-seller del New York Times creato da Garth Ennis e Darick Robertson, The Boys è stato sviluppato dallo showrunner Eric Kripke (Supernatural), anche autore ed executive producer della serie. Al suo fianco, gli executive producer Seth Rogen (Preacher), Evan Goldberg (Preacher), James Weaver (Preacher) di Point Grey Pictures, Neal H. Moritz (Prison Break) e Pavun Shetty (New Girl) di Original Film, come anche Phil Sgriccia, Craig Rosenberg, Rebecca Sonnenshine, Ken Levin e Jason Netter. Ennis e Robertson sono anche co-executive producer con Michael Saltzman.

Acquistate The Boys Vol. 1 Edizione Deluxe cliccando QUI.