Giochi di ruolo

Solidarietà digitale: Four Against Darkness acquistabile a partire da un dollaro.

Anche Ganesha Games, realtà editoriale tutta made in Italy ma conosciuta in tutto il mondo, si unisce al tentativo generale di alleviare il periodo di difficoltà che stiamo attraversando.
Come abbiamo avuto modo di informarvi già diverse volte, l’attuale situazione di costrizione sociale legata al coronavirus COVID-19 ha spinto numerose aziende del mondo dell’intrattenimento ludico a condividere gratuitamente o a prezzi ridottissimi il loro parco giochi.
La cosa ha riguardato tanto realtà editoriali molto piccole, talvolta formate da una singola persona, quanto veri e propri colossi del mondo del gioco.

La casa editrice in questione ha da poco annunciato la possibilità di ottenere una versione digitale di quello che probabilmente è il suo prodotto più conosciuto: Four against Darkness.
Il gioco non sarà gratuito, ma (volendo) quasi; in base alla formula Pay What You Want saremo liberi di offrire la cifra che riterremo più congrua a partire da un dollaro (al cambio attuale 0,93 €). Attenzione: l’offerta riguarda esclusivamente la versione in inglese del prodotto e sarà attiva fino a fine settimna. Il gioco è acquistabile a questo indirizzo.

Four Against Darkness

L’autore, Andrea Sfiligoi, ha così annunciato al cosa (traduzione nostra):

Siete bloccati in casa e vi annoiate? Avete carta, penna, due dadi e il gusto dell’avventura? Fino a fine settimana Four Against Darkness è disponibile in modalità PAY WHAT YOU WANT sul nostro store gumroad.

Per chi non lo conoscesse Four against Darkness è, copiando al definizione data dall’autore, un “Dice, Paper and Pencil Solo Dungeoneering Game”.
Nella pratica questo si traduce in un gioco procedurale dove dovremo andare a costruire, e popolare, pericolosi sotterranei che andremo via via affrontando, nel tentativo di arrivare fino alla stanza finale, affrontare il boss e ritornare a casa con il malloppo.

Il gioco ha un approccio decisamente old school tanto nelle meccaniche quanto nello spirito: non sarà facile tornare a casa sani, ed anzi è molto probabile che uno o più dei quattro avventurieri iniziali non tornino a vedere la luce.
Il gioco può essere affrontato tanto in solitaria quanto in gruppo, ovviamente fino a quattro persone e richiedendo ben poco materiale (manuale, dadi, carta e penna) può essere giocato e portato praticamente ovunque.
Four against Darkness si è rivelato una vera e propria sorpresa nel mercato internazionale, passato un po’ in sordina sul suolo italico (anche se ultimamente sta recuperando), all’estero vanta una nutritissima community di sostenitori che ha permesso di sviluppare numerose espansioni e avventure.

Vi ricordiamo che la versione digitale Pay What You Want di Four Against Darkness è disponibile a questo indirizzo.

Se preferite il manuale cartaceo potete trovare Four Against Darkness e molte delle sue espansioni seguendo questo link