Cinema e Serie TV

Spider-Man: No Way Home sarà l’Avengers: Endgame di Spidey

Marvel Studios stanno preparandosi al debutto di Spider-Man: No Way Home, nuovo film del Marvel Cinematic Universe con protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker in uscita verso la fine dell’anno, ultimo capitolo della trilogia dedicata all’Arrampicamuri dell’MCU. Il regista Jon Watts ha ora parlato ai microfoni di Empire (qui la notizia originale) rilasciando alcune interessanti dichiarazioni sul nuovo film, affermando che la nuova avventura di Spidey sarà per il personaggio il “suo” Avengers: Endgame, ossia l’epica conclusione della saga esattamente come accaduto per Iron Man, Cap e soci.

Spider-Man: No Way Home
Spider-Man: No Way Home

Watts ha infatti lasciato intuire che quella che vedremo in No Way Home sarà probabilmente una delle sfide più impegnative per l’Amichevole Spider-Man di Quartiere, visto e considerato che il nostro dovrà fronteggiare il ritorno di villan come il Doctor Octopus interpretato dal celebre Alfred Molina (il quale è protagonista di una nuova immagine esclusiva visionabile poco sopra), il quale aveva già vestito i panni del supercattivo in Spider-Man 2, uscito nel 2004. Ma non solo: al varco sono attesi con molta probabilità anche il Green Goblin di Willem Dafoe (dal primo Spider-Man di Sam Raimi), il Sandman di Thomas Haden Church (da Spider-Man 3) e, ultimo ma non meno importante, l’Electro di Jamie Foxx (da The Amazing Spider-Man 2: Il potere di Electro, di Marc Webb).

In Spider-Man: No Way Home Peter decide di rivolgersi al Doctor Strange con una richiesta piuttosto insolita, ossia quella di far perdere memoria della sua identità segreta a tutta la popolazione mondiale, inclusi quindi i suoi amici. L’incantesimo però sembra andare per il verso sbagliato, creando un paradosso nei Multiversi già pesantemente compromessi dopo gli eventi visti nella serie TV Loki. Per affrontare la nuova minaccia Spidey avrà dalla sua anche nuovi costumi realizzati per l’occasione, inclusa una terza suit che sembra essere davvero all’avanguardia.

Nel cast, oltre a Holland, anche Zendaya, Marisa Tomei e Jacob Batalon, mentre Amy Pascal e Kevin Feige produrranno la pellicola. Nell’attesa, su Amazon sono disponibili i primi due capitoli della saga dedicata all’Uomo Ragno dell’MCU, ossia Spider-Man: Homecoming e Spider-Man: Far From Home.