Cinema e Serie TV

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Andiamo alla scoperta di tutti gli easter egg e i riferimenti degli episodi 4, 5 e 6 di Stargirl, andati in onda ieri sera su Rai 4 in prima TV e disponibili su Rai Play. La serie ci terrà compagnia tutti i lunedì in prima serata con 3 nuovi episodi fino al season finale del 16 agosto!

Trovate tutti gli easter egg e i riferimenti dei primi tre episodi di Stargirl nel nostro articolo dedicato! 

stargirl

Se non conoscete Stargirl potete recuperare il nostro articolo di presentazione a lei dedicato.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Stargirl 1×04 – Wildcat

Il quarto episodio, intitolato Wildcat, vede Courtney convincere Yolanda Montez a vestire i panni di Wildcat. Nei fumetti Yolanda è la figlioccia del Wildcat originale Ted Grant. E proprio la pagina wikipedia di Wildcat/Ted Grant è ricca di oscure citazioni. Mentre Courtney la scorre infatti si fa riferimento al cartello della droga della famiglia Manfredi (The Brave and the Bold #110) e alla villain Tigress (Huntress) introdotta in Sensation Comics #68 e vera nemesi di Grant.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Da segnalare che l’episodio è scritto da James Robinson, leggendario scrittore che ha firmato la miniserie intitolata The Golden Age (in Italia JSA: L’età dell’Oro che potete acquistare su Amazon) che, uscita nel 1993 e concepita come un elseworld, negli anni successivi contribuì a rilanciare implementando molte idee nella continuity della JSA come ad esempio il suo smantellamento per motivi politici (agli eroi fu chiesto di rivelare la propria identità negli anni ’50 ma essi si rifiutarono). Robinson firmò poi Starman (1994) ovvero una delle serie cult degli anni ’90 dove viene rivenderti la legacy di Starman facendo da apripista poi al debutto di Courtney, nel 1999, con la serie Stars and S.T.R.I.P.E.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Tornando a Yolanda facciamo la conoscenza anche della sua famiglia, non molto accogliente a dirla tutta. Si tratta di Juan, Maria ed il figlio Alex. Nei fumetti (Juan, Maria e José) debutteranno su Infinity, Inc. #26 e #30. Vediamo inoltre Yolanda avere sul comodino la foto di un pugile, sempre dai fumetti sappiamo che il padre era conosciuto sul ring come Juan “Mauler” Montez.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Cambiando scenario, Mike (il fratellastro di Courtney) invita a cena l’amico Jakeem. Il riferimento è a Jakeem Williams noto anche come Jakeem Thunder. Introdotto sulle pagine di Kingdom Come #1 e poi nella continuity ufficiale dell’Universo DC in The Flash #134, Jakeem diventerà il secondo “padrone” del genio Thunderbolt.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Quando Mike visita lo sfasciacarrozze di Zeek, l’uomo lo avverte che il tubo di scarico gli costerà 19.99 $. Il riferimento è al debutto della serie Stars and S.T.R.I.P.E. avvenuto nel 1999.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Uno dei passaggi più importanti di questo quarto episodio è stato senz’altro l’introduzione di un altro villain: Dragon King. Ci sono stati due Dragon King nella Golden Age: il primo debuttò su All-Star Squadron #4 ed era un non meglio identificato scienziato orientale al servizio di Hitler. Nell’episodio però Jordan Mahkent fa riferimento al Dottor Ito, un altro scienziato orientale al servizio di Hitler che debuttò su Action Comics #56 contro l’eroe Americommando. È possibile che il Dragon King di Stargirl sia l’unione di questi due personaggi.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Proprio Dragon King fa riferimento a The Shade, confermando che era un membro della Injustice Society salvo poi tradirla. Il villain, una vera e propria ombra vivente, fu introdotto su Flash Comics #33 e fu reintrodotto da James Robinson in Starman con una nuova e più complessa personalità e moralità tanto da diventare mentore e alleato di Jack Knight.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Stargirl 1×05 – Hourman and Dr. Mid-Nite

Dopo Wildcat, nel quinto episodio, intitolato Hourman and Dr. Mid-Nite, Courtney recluta Beth Chapel e Rick Tyler come i nuovi Dr. Mid-Nite e Hourman. L’episodio inizia con una sequenza in analessi in cui Rex Tyler sta preparando un plico per Pat Dugan. L’indirizzo non è casuale perché Siegel Way fa riferimento al mitico Jerry Siegel (co-creatore di Superman ma anche di Star-Spangled Kid e Stripesy) mentre 1941 è sia l’anno di debutto di Star-Spangled Kid e Stripesy che della Justice Society.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

La famiglia Tyler vive alle West Farms, il riferimento è sicuramente al cittadino più famoso di Blue Valley ovvero Wally West aka Kid Flash. Le prime avventure di Kid Flash a Blue Valley furono pubblicate in appendice a The Flash a partire da The Flash #111.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Oltre a Rex compare all’inizio dell’episodio anche Wendi Tyler, la madre di Rick. La ragazza fu introdotta in Showcase #56 vittima di un piano dello Psico Pirata. Hourman e il Dottor Fate unirono le loro forze per scagionarla e smascherare il piano del villain. Alla fine dell’albo Rex rivelò la sua identità segreta alla fidanzata seguendo gli stilemi di molti eroi della Golden Age che condividevano il primo segreto con le compagne.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Ancora una volta il cinema di Blue Valley ci offre una manciata di easter-egg. I poster affissi all’esterno infatti ci dicono che in programmazione ci sono: The Rita Farr Story (il riferimento è all’attrice Rita Farr che in My Greatest Adventure #80 sarà vittima dell’incidente che la trasformerà in Elasti-Woman facendola entrare nella fila della Doom Patrol), A Killer Calls con protagonista Carver Colman ovvero il protagonista di Doomsday Clock di Geoff Johns e Gary Frank (nella maxi serie apprendiamo anche che Colman ha interpretato uno dei più famosi detective dell’Universo DC Nathaniel Dusk) infine c’è anche Sgt. Rock, riferimento al personaggio creato dal leggendario Joe Kubert.

Quando Beth indossa gli occhiali del Dr. Mid-Nite scopriamo una serie di riferimenti anche abbastanza oscuri. Apprendiamo per esempio che Charles McNider ha frequentato le università di Civic City e Keystone City e McNider è stato vittima di un attacco mafioso che l’ha reso cieco (come in All-American Comics #25), che Mary Kramer (amica lasciata a Los Angeles da Courtney) è la vera sorella di Geoff Johns, ricordate l’easter egg fotografico del primo episodio? Infine gli occhiali fanno riferimento anche al misconosciuto eroe Red Bee, un eroe della Golden Age che aveva addestrato delle api per combattere i nazisti! L’eroe, originariamente pubblicato dalla Quality Comics assorbita dalla DC nel 1956, venne ucciso in All-Star Squadron #35 ma sua nipote Jenna ne ha ereditato il nome.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Da segnalare come gli occhiali indichino che Charles McNider sia nato nel 1914 e si sia unito alla Justice Society nel 1941. Se la sequenza iniziale del primo episodio è ambientata nel 2010 questo significata che il Dr. Mid-Nite aveva 96 anni all’epoca! Si tratta in realtà di uno dei grandi temi legati agli eroi della Justice Society che nel corso della loro storia hanno esperito diverse situazioni che ne hanno rallentato l’invecchiamento o li hanno fatti ringiovanire.

Intanto The Gambler continua le macchinazioni della Injustice Society stringendo un accordo con la misteriosa Empire Enterprises. Si tratta di una multinazionale introdotta sulle pagine di Wonder Woman #9 (2016) e capeggiata dalla risoluta Veronica Cale, una delle più acerrime nemiche della Amazzone.

Stargirl 1×06 – The Justice Society

Il sesto episodio, intitolato The Justice Society, vede la nuova Justice Society entra in azione per la prima volta contro Sportmaster e Tigress. I due villain si uniranno alla Injustice Society in All-Star Comics #41 ma si verrà a sapere che sono sposati solo in The Brave and the Bold #62: i due si sono innamorati dando la caccia agli eroi e dalla loro unione è nata Artemis, che percorrendo la strada dei genitori, verrà introdotta in Infinity Inc. #34.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Anche Yolanda ha fatto delle ricerche su Wildcat scoprendo che Ted Grant era riuscito a ripulire il suo nome dopo essere stato accusato di aver truccato un incontro. Il parallelismo con la sua situazione è evidente e il riferimento è alle origini del personaggio apparse su Sensation Comics #1 in cui Grant veniva accusato non solo di aver truccato l’incontro ma di aver ucciso il suo avversario.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Rick intanto cerca di decifrare il diario del padre e fa menzione del Calvin College. Si tratta dell’università, introdotta in All-American Comics #19, che faceva da sfondo alle primissime avventure di Al Pratt ovvero l’Atom originale.

Stargirl episodi 4-6: tutti gli easter egg e i riferimenti

Il progetto per la fiera delle scienze di Mike reca un adesivo Red Devils. Il riferimento è alla seconda identità di Eddi Bloomberg, dapprima Kid Devil e spalla di Blue Devil e poi Red Devil appunto. Il personaggio è stato reintrodotto da Geoff Johns durante la sua run di Teen Titans del 2006.

Cambia la programmazione del cinema di Blue Valley. Questa settimana ci sono infatti: Strange Adventures, riferimento all’omonima testata antologica a tema sci-fi, Prez, una delle più bizzarre serie della Silver Age in cui un neo diciottenne diventata presidente degli Stati Uniti, The Unknown Soldier e GI Robot, il soldato robotico introdotto in Our Army at War #168.

La Injustice Society accede al complesso della Empire Enterprises digitando 1941. Il 1941 è sia l’anno di debutto di Star-Spangled Kid e Stripesy che della Justice Society.