Libri e Fumetti

Steve Orlando alla guida di Marauders, cambiamenti in arrivo per le tesate mutanti?

Quando il mese scorso Marvel pubblicò i piani editoriali per il prossimo dicembre, parve chiara la complessa situazione in cui versa l’intero microcosmo degli X-Men che, dopo l’abbandono delle testate mutanti da parte di  Jonathan Hickman, sembra a un passo da un nuovo rilancio.

Un recente comunicato stampa conferma che molte delle testate mutanti “subiranno cambiamenti emozionanti“, e una di queste sarà proprio la serie apparentemente nella situazione più problematica: MaraudersSteve Orlando subentrerà come scrittore a partire da gennaio, con Marauders Annual #1, dove appariranno sicuramente Kitty Pryde, Psylocke, Daken, Bishop, Aurora, Tempus e Somnus.

Steve Orlando

Non è stato ancora annunciato il disegnatore titolare della serie, tuttavia è stato reso noto che Marauders Annual sarà disegnato da Creees Lee. Non è inoltre chiaro se la serie proseguirà con la numerazione attuale o ripartirà con un nuovo numero uno.

Creees Lee

Steve Orlando alla guida di Marauders: un nuovo inizio dopo Inferno

Dal comunicato stampa della Marvel:

Una nuova era è alle porte per gli X-Men! Dopo la mini serie “Inferno” di Jonathan Hickman, molte delle vostre testate mutanti preferite in corso subiranno cambiamenti emozionanti, tra esse anche  Marauders! Steve Orlando, noto per il suo lavoro acclamato dalla critica su Wonder Woman e Curse of The Man-Thing, subentrerà alla scrittura di Gerry Duggan. Portando nuova energia all’universo mutante, Orlando inaugurerà la serie con un emozionante teamup e una minaccia che colpirà al cuore la nazione mutante di Krakoa. La prima avventura nella nuova seried di Orlando prenderà il via a gennaio inMarauders Annual #1 dove sarà affiancato dall’artista Creees Lee. I Marauder sono pronti a rinnovare la loro missione di salvataggio dei mutanti! Kitty Pryde ha la missione: tutto ciò di cui ha bisogno ora è una nuova barca e un equipaggio. Insieme a Bishop, Kitty recluterà un team di mutanti, vecchi e nuovi, tra cui Psylocke, Daken, Aurora, Tempus e Somnus, il nuovo eroe mutante che ha debuttato all’inizio di quest’anno in Marvel’s Voices: Pride #1!
L’equipaggio si unirà per liberare Daken dalla prigionia di un leader tanto crudele quanto carismatico: Brimstone Love, un villain ben noto ai fan della timeline del 2099. Per raggiunegere il loro scopo i Marauders dovranno confrontarsi con i Theater of Pain, una compagnia “teatrale” che ha aperto i battenti nel vecchio cortile della scuola di Xavier!

Marauders: l’eredità di Hickman

Il redattore della Marvel Jordan White ha affermato in un’intervista affermando che Jonathan Hickman era perfettamente a suo agio nel lasciare le redini degli X-Men. Di certo la mini serie Inferno avrà delle conseguenze su buona parte delle testate mutanti, pertanto, Marauders potrebbe essere un perfetto banco di prova delle affermazioni fatte da White.

Orlando dal comunicato stampa:

Prendere il timone dei MARAUDERS è senza dubbio il momento più emozionante della mia carriera, specialmente perché rappresenta non solo la mia prima volta Krakoa, ma nell’universo Marvel in generale. Il nuovo equipaggio di Marauders del capitano Pryde non si fermerà davanti a nulla per portare in salvo i mutanti in via di estinzione – per andare sempre dove sono necessari, non dove sono voluti. Al salvataggio dei mutanti, ovunque li chiami!

Marauders annual 1 Steve Orlando

La Marvel ha promesso ulteriori annunci dedicati agli X-Men nelle prossime settimane. Nel mentre, Panini Comics ha già pubblicato in Italia tutte le serie X-Men scritte e/o dirette da Jonathan Hickman. Potete quindi recuperare il volume House of X/Powers of X, l’inizio vero e proprio di tutto il progetto, e la raccolta X-Men di Jonathan Hickman 1 – Pax Krakoa su Amazon. Il primo numero di Inferno è uscito nelle fumetterie americane lo scorso 29 Settembre.