Eventi

Studio MAPPA risponde alle accuse sulla bassa retribuzione

Studio MAPPA, lo studio di animazione giapponese fondato il 14 giugno 2011 e con alle spalle diversi titoli di anime popolari come Yuri on Ice!!!Jujutsu Kaisen, la stagione finale dell’Attacco dei Giganti, dopo che è subentrato in sostituzione allo Studio WIT e l’imminente e tanto atteso anime di Chainsaw Man, ha condannato le recenti fughe di notizie pubblicate sui social media in un comunicato stampa. Queste voci erano state diffuse da un animatore che ha accusato Netflix di avere sottopagato gli anime prodotti dalla MAPPA.

La fuga di notizie: che cosa è successo

Il 2 luglio, l’animatore Ippei Ichii che ha lavorato su titoli come Card Fight! Vanguard (2019) e Zombieland Saga: Revenge, ha parlato su Twitter dei suoi problemi con le tariffe di Netflix. Ha affermato che mentre lavorava per lo Studio MAPPA gli animatori erano sottopagati e gli venivano offerte le tariffe più basse per taglio (solo 34$).

Attacco dei Giganti

Studio MAPPA afferma che queste informazioni condivise sono incomplete e basate su speculazioni e malintesi. Questo ha portato alla distorsione dei fatti che ha causato problemi sia allo Studio sia ai loro partner commerciali.

Ora il lavoro a cui si riferiva Ippei Ichii è apparentemente una nuova serie, prodotta un po’ di tempo fa e recentemente venduta a una grande piattaforma. Studio MAPPA sostiene fermamente di non aver mai costretto gli animatori a prendere pagamenti irragionevolmente bassi. I pagamenti erano nella scala del budget ricevuto MAPPA e che la produzione di solito coinvolge molte aziende e individui e che le condizioni sono parte dell’accordo reciproco. Studio MAPPA ha anche avvertito che far trapelare informazioni su opere inedite può fare arretrare la produzione.

Chainsaw Man

In conclusione Studio MAPPA protesta fortemente contro queste fughe di notizie e promette di prendere “azioni decisive”. La compagnia sta cercando di produrre il miglior lavoro possibile, entro il budget di produzione stabilito, facendo uno sforzo per mantenere vivo l’aspetto creativo. Inoltre, continueranno a cercare di migliorare le condizioni di lavoro.

In attesa dell’uscita dell’anime recuperate i manga di Chainsaw Man su Amazon!