Libri e Fumetti

Sweet Tooth – The Return: la nuova miniserie di Jeff Lemire

DC ha ufficializzato l’uscita di Sweet Tooth – The Return il prossimo 3 novembre negli Stati Uniti. Si tratterà di una miniserie di 6 numeri che uscirà sotto l’etichetta Black Label scritta e disegnata dal creatore originale della serie Jeff Lemire con colori di Jose Villarubia. 

Nel comunicato stampa DC sottolinea come non si tratta di un semplice revival della fortunata serie uscita fra il 2009 e il 2013 per 40 numeri sotto l’etichetta Vertigo. Troveremo però degli elementi decisamente famigliari come ad esempio un ragazzo con le corne che assomiglia ad un cervo che si risveglia in un bizzarro mondo in cui gli umani faticano a sopravvivere. Questi umani dicono al ragazzo che lui è speciale e potrà fare loro da guida in un mondo dominato da spietati ibridi.

Foto generiche

Vi ricordiamo che Netflix ha recentemente ed ufficialmente annunciato un adattamento televisivo di Sweet Tooth,

Sweet Tooth sarà composto da 8 episodi da 60 minuti ciascuno e sarà prodotta dalla Team Downey di Robert Downey Jr. visto recentemente al cinema nel deludente Dolittle, primo ruolo per l’ex-Iron Man che si era congedato dal Marvel Cinematic Universe con Avengers – End Game.

La serie ha come protagonista il giovane Gus – metà ragazzo, metà cervo – che lascia la sua dimora nella foresta per scoprire un mondo devastato da un evento catastrofico. Abbandonato a sé stesso dopo la morte del padre, Gus incontra un corpulento vagabondo di nome Jepperd, che promette di aiutarlo. Per i due inizia così un viaggio in una devastata America post-apocalittica, alla ricerca di un rifugio per gli ibridi.

Gli showrunner di Sweet Tooth saranno invece Jim Mickle (Hap and Leonard, All’ombra della luna, Cold In July) e Beth Schwartz (Arrow, DC’s Legends of Tomorrow). Nel cast figurano Christian Convery (Beautiful Boy, Tiger Rising, Non si scherza col fuoco), Nonso Anozie (The Laundromat, Zoo, Trono di Spade), Adeel Akhtar (I miserabili – la serie, Vittoria & Abdul, The Big Sick – Il matrimonio si può evitare), Will Forte (The Last Man on Earth, Saturday Night Live) e con James Brolin (Life in Pieces, Amityville Horror, Westworld) come voce narrante nei Paesi di lingua anglofona.

Sweet Tooth è stata pubblicata in Italia da RW Lion in 6 volumi.

Non è la prima volta che il Team Downey prova a portare sul piccolo schermo Sweet Tooth. Nel 2018 la serie sarebbe dovuta entrare in produzione per Hulu ma il progetto naufragò venendo accantonato fino ad oggi con l’annuncio dell’arrivo su Netflix.

Volete guadagnare terreno sulla serie TV? Recuperate Sweet Tooth Vol. 1 – Fuori dai Guai cliccando QUI.