Cinema e Serie TV

The Grand Tour Presents: Lochdown su Amazon Prime Video dal 30 Luglio

Amazon Prime Video presenta The Grand Tour Presents: Lochdown, una speciale versione in lockdown dello show automobilistico condotto da Jeremy Clarkson, Richard Hammond e James May. Lo speciale sarà disponibile sulla piattaforma streaming di Amazon dal prossimo 30 Luglio.

The Grand Tour Presents: Lochdown

Insieme all’annuncio, è stato presentato anche il trailer di The Grand Tour Presents: Lochdown.

In The Grand Tour Presents: Lochdown, Jeremy, Richard e James si trovano bloccati nel Regno Unito per via della pandemia, e quale miglior occasione per girare uno “Speciale Lockdown” tutto dedicato alle più celebri macchine americane degli anni ’70, spesso viste in tv nei programmi per i bambini, cercando di capire il perchè queste splendide vetture non abbiano mai avuto così tanto successo nel Regno Unito.

I tre, a bordo di altrettante vetture, viaggeranno attraverso la Scozia. Si metteranno alla guida di Cadillac Coupe De Ville come Elvis, una Lincoln Continental come Jock Ewing nella serie Dallas, e una Buick Riviera come quella guidata da Clint Eastwood. Sebbene si trovino a “giocare in casa”, la pandemia e il conseguente lockdown renderanno The Grand Tour Presents: Lochdown uno speciale ancora più divertente e avventuroso delle precedenti stagioni del programma. Tra le varie sfide che dovranno affrontare, le antiche strade di Edimburgo faranno da sfondo alle corse sfrenate e ci saranno scontri fra le peggiori auto sovietiche e americane mai create in puro stile Guerra Fredda.

The Grand Tour nasce nel 2016 dalle ceneri del Top Gear della BBC, condotto sempre dal trio. Quando, nel 2015, Jeremy Clarkson venne licenziato dal programma, Hammond e May decisero di abbandonare anche loro il programma insieme al produttore, Andy Wilman, per portare altrove il format, mantenendo unito il team. Nello stesso anno, Amazon ha raggiunto un accordo per produrre e trasmettere il programma sulla propria piattaforma di streaming. Al momento, la serie è composta da quattro stagioni e da tre speciali, a cui si andrà ad aggiungere anche The Grand Tour Presents: Lochdown.

Sempre in collaborazione con Amazon, James May ha anche girato Il nostro inviato in Giappone, un viaggio di cui vi abbiamo parlato tempo fa nella nostra recensione.