Cinema e Serie TV

The King’s Man rimandato al 2021

Molti film in uscita quest anno sono stati rinviati a causa dell’emergenza sanitaria in corso e l’ultima “vittima” illustre è The King’s Man, prequel della saga di film di spionaggio Kingsman, che sarebbe dovuto uscire il 18 Settembre, ma che invece arriverà nelle sale il 26 Febbraio 2021.

The King's Man

Nonostante i buoni risultati che stanno ottenendo, soprattutto qua in Italia, Tenet e Onward, distribuiti nei cinema da poco riaperti, si apprende da Boxoffice che The King’s Man verrà rinviato non solo negli Stati Uniti, ma anche nel nostro paese, nel quale, a meno di altre eventuali chiusure, i cinema sono operativi.

La nuova data italiana, quindi, sarà il 26 Febbraio 2021, un giorno dopo la distribuzione su suolo americano.

Di seguito, la sinossi ufficiale del film:

“Il film racconta come è nata l’agenzia di intelligence indipendente che tutti conosciamo con il nome di Kingsman. Le radici della società segreta affondano nella Gran Bretagna della Prima guerra mondiale ed è in questo periodo che nella terra inglese nasce una generazione di guerrieri d’élite. Segue una raccolta dei peggiori tiranni e menti criminali della storia, riuniti tutti insieme per uno scopo comune: organizzare una guerra che spazzi via milioni di vite umane. Solo un uomo potrà tentare di fermarli in una corsa contro il tempo, prima che sia troppo tardi. Da qui nascerà un nobile codice d’onore, quello di Kingsman, impegnato nella silenziosa difesa dell’umanità intera, che prima di combattere cerca di capire chi è il suo avversario e come può sconfiggerlo.”

Mentre aspettate l’uscita di The King’s Man, potete recuperarvi i primi due film, Kingsman: Secret Service e Kingsman: Il Cerchio D’Oro, con protagonista Taron Egerton, semplicemente cliccando su questo link.
Altrimenti, potete leggervi il fumetto creato dalla mente di Mark Millar da cui sono tratti i film di 20th Century Fox, semplicemente cliccando su questo link.