Libri e Fumetti

The Walking Dead: seconda ristampa per il numero finale

Il numero 193 del fumetto The Walking Dead, realizzato da Robert Kirkman e Charlie Adlard, in pochissimi giorni è andato a ruba, lasciando molti appassionati a bocca asciutta. Tutto ciò è sicuramente stato causato dal fatto che si tratta del numero conclusivo della serie a fumetti dedicata agli zombie, che negli anni ha riscosso un successo immenso, anche grazie alla sua trasposizione televisiva seppur non molto fedele all’opera originale.

Quest’ultimo capitolo della serie è stato uno dei numeri più venduti degli ultimi anni, in quanto contiene un colpo di scena significativo e molto crudele, in puro stile Kirkman. La seconda ristampa avverrà in questi giorni e uscirà ufficialmente il 31 luglio. Chi non è riuscito a leggere l’ultimo numero allora dovrà stare molto attento agli spoiler, che si trovano già online, fino a questa data.
Kirkman ha di recente espresso le motivazioni che lo hanno spinto a chiudere questa serie storica, dicendo:
Io amo (ho amato.. oddio, non sono pronto a parlare al passato) lavorare su questa serie. Davvero, non avrei mai voluto scrivere la parole fine, sono stato insicuro sul da farsi fino all’ultimo. Tutto questo mi sembra così strano. […] Non avrei voluto farlo, avrei preferito continuare… ma è stata la storia a dirmi cosa fare, e io sapevo che sarebbe stato necessario, lo volessi o no“.
Si è quindi trattata di un’esperienza molto difficile anche per l’autore di The Walking Dead. Le ultime pagine del numero 193 infatti sembrano illustrare tutte le emozioni che Kirkman provava nel momento in cui stava mettendo il punto finale a questa storia che ci ha accompagnato, nel bene e nel male, per più di dieci anni.

Se siete fan della serie TV The Walking Dead, oppure volete avvicinarvi a questo universo, potete acquistare su Amazon il cofanetto contenente otto stagioni cliccando qui.