Cinema e Serie TV

Watchmen debutta con 1,5 milioni di spettatori

Ottimo inizio per la serie televisiva di Watchmen targata HBO, infatti al debutto è stato registrato un numero pari a 1,5 milioni di spettatori. Il successo ottenuto in questo caso è addirittura migliore di quello registrato per Succession con 1,2 milioni di spettatoriC’è da dire però che il debutto di Watchmen risulta essere in calo, di circa il 30%, se paragonato alla premiere del secondo capitolo di Wastworld il quale, nello scorso anno, ha avuto ben 2,1 milioni di spettatori.

Anche se, in ogni caso, Il Trono di Spade resta il film targato HBO che ha avuto più successo in assoluto infatti le cifre parlano da sole: sono stati ben 17,4 milioni di telespettatori che hanno assistito ad debutto della stagione 8, quindi l’ultimo capitolo della saga. Dunque, l’inizio per Watchman è cominciato nel migliore dei modi e, molto probabilmente, potrà registrare altri numeri positivi.

Secondo quanto dichiarato da HBO, il debutto di Watchmen è stato uno dei più importanti in termini di numeri di spettatori. Infatti alla premiere è stata registrata una media di circa 800.00 persone che hanno visto lo show, dunque quella di Watchmen può essere considerata una delle serie premium più viste, al debutto, nel 2019.

Questo adattamento cinematografico di Watchmen, ispirato alla serie a fumetti di Alan Moore e Dave Gibbons pubblicata per la prima volta nel 1986 da DC Comics, è stato ideato da Damon Lindelof. Ricordiamo che Regina King sarà impegnata nel ruolo di detective, Angela Abar,in azione anche come vigilante in maschera, Sister Night. Del cast fanno parte anche Don Johnson, Jean Smart,  Tim Blake Nelson, Jessica Camacho, Jeremy Irons, Yahya Abdul-Mateen e anche Robert Redford.

Se siete fan di Watchmen date un’occhiata a questo link, sono disponibili un gran numero di prodotti!