Tom's Hardware Italia
Cinema e Serie TV

Willy il Principe di Bel-Air, un trailer ne immagina il reboot

Un trailer fan made immagina il reboot della celebre sit-com Willy - Il Principe di Bel-Air, con un taglio decisamente diverso da quello originale.

Chi ha almeno 30 anni ricorderà sicuramente Willy – Il Principe di Bel-Air, la sit-com che lanciò di fatto Will Smith. Era il 1990 e per molti è stato un inseparabile compagno di tanti pomeriggi. Ora però una piccola casa di produzione ne ha immaginato un possibile reboot, con ambientazione ai giorni nostri, che ne suggerisce una rilettura interessante ma decisamente più adulta.

All’epoca Will Smith non aveva ancora il fisico palestrato, indossava un cappellino storto e sparava battute a raffica. Sun Squared Media ha invece immaginato una storia in cui le implicazioni sociologiche vengono in primo piano, con uno stile narrativo più attuale e debitore della nuova fiction quanto di film come ad esempio il primo Creed.

Qualcuno ha voluto tirare in ballo anche Spike Lee (che era citato anche nella sigla, ve la ricordate?), ma in realtà i film del grande regista di colore erano soprattutto agli inizi più vicini alla sit-com originale, pieni com’erano di una caustica ironia e situazioni sopra le righe.

L’ossatura della storia immaginata da Sun Squared per questo ipotetico Bel-Air dunque resta la stessa: Willy sta giocando a basket nel suo playground di periferia quando col pallone colpisce al volto il capo di una piccola gang. Ma qui non siamo in una sit-com e il “più duro” di loro non si limita a “imballarsi” facendo roteare Will sulla sua testa.

Qui parte una rissa violenta, la polizia interviene e scopre nella borsa di Will una pistola. La madre, delusa e preoccupata per il futuro del figlio, decide allora di mandarlo a stare a Bel-Air presso la famiglia della ricca sorella. Qui però l’integrazione con la nuova realtà sociale non sarà una passeggiata.

L’operazione potrebbe non incontrare il favore di tutti i fan, soprattutto dei più puristi, ma non è distante da quanto fatto di recente con Sabrina, un altro classico degli anni ’90, che ha perso il suo smalto umoristico in favore di una rilettura più dark e inquietante. Voi cosa ne pensate, vorreste rivedere Willy sul piccolo schermo e come ve lo immaginate?

Nostalgia degli anni ’90? Qui trovate l’intera serie di Willy – Il principe di Bel Air, per tante ore di revival in compagnia degli amici e della Carlton dance!