Tom's Hardware Italia
Giochi di ruolo

Wyrd Edizioni: un Kickstarter per l’edizione italiana del gioco di ruolo di Conan

Wyrd Edizioni ha annunciato la localizzazione italiana del gioco di ruolo di Conan di di Robert E. Howard pubblicato da Modiphius Entertainment.

Wyrd Edizioni si è davvero messa in mostra durante la convention Modena Play 2019, con una serie di annunci molto interessanti, tra cui spicca anche quello relativo alla localizzazione in italiano del gioco di ruolo di Conan di Robert E. Howard di Modiphius Entertainment.

Conan GDR

Anche per Conan di Robert E. Howard, è quindi in cantiere una campagna Kickstarter che Wyrd Edizioni lancerà in un momento ancora non precisato del 2019.

Il gioco di ruolo di Conan di Robert E. Howard è stato realizzato con l’obiettivo di restare il più aderente e fedele possibile ai racconti di Robert E. Howard così come li aveva scritti: avventure selvagge e dalle tinte forti per contrastare gli antichi orrori nell’Era Hyboriana.

Questa nuova edizione del gioco di ruolo di Conan (risale al 2006 il GDR di Conan basato sul d20 System, anch’esso pubblicato in Italia da Wyrd Edizioni) si presta a rispondere alle esigenze di un nuovo mercato in continua espansione e che è alla ricerca di sistemi alternativi intuitivi e dinamici e di una lore sempre più approfondita che permetta di giocare fin da subito anche con con giocatori non esperti.

Conan GDR

L’autore di questo gioco di ruolo è Jeff Shanks, il premiato studioso e saggista di Robert E. Howard ed è con queste parole che ha raccontato la sua opera: “Come fan di una vita delle storie di Conan di Robert E. Howard, oltre ad un appassionato giocatore, non posso iniziare a descrivere quanto sono entusiasta di aver realizzato questo progetto. Gli scrittori e gli artisti con cui ho lavorato hanno riversato la loro creatività in questo gioco per renderlo qualcosa di veramente unico e speciale. I racconti originali di Conan il Cimmero di Howard saltano fuori dalle loro pagine, a denti scoperti, spada in mano, per afferrare il lettore per la gola e trascinarlo in un’avventura vorticosa di sangue e acciaio, ferocia e stregoneria. Questo gioco cattura quell’essenza come nessun altro prodotto di Conan ha fatto dopo gli 80 anni dalla morte di Howard e sono orgoglioso di averne fatto parte.

Ho lavorato a stretto contatto con creativi talentuosi per assicurarmi che il gioco restasse fedele alla visione dell’era Hyboriana di Howard, e credo che il prodotto finale dimostrerà che ciò è accaduto. Si è avuto il coraggio di rendere questo gioco come doveva essere fatto: rispettoso del materiale di partenza e fedele a ciò che rende Conan il Cimmero di Howard uno dei grandi archetipi dell’avventura fantasy”.