Computer Portatili

3. Scegliete una configurazione adatta

Pagina 4: 3. Scegliete una configurazione adatta

3. Scegliete una configurazione adatta

CPU GPUNonostante quello che possiate avere sentito, la CPU può fare una grande differenza non solo sulle prestazioni ma anche sull'autonomia. I processori Intel Core garantiscono prestazioni buone a fronte di una buona gestione dei consumi, ma in genere si trovano sui portatili un po' più costosi. Per un uso base sono adatti anche Pentium e Celeron, se invece lo studente non è alle prime armi e farà un uso intensivo del multitasking sappiate che non sono le soluzioni più indicate. Le opzioni con APU AMD di solito fanno risparmiare molto, e con la Serie A potete ottenere buone prestazioni.

Per quanto riguarda la memoria, 4 GB di solito sono sufficienti, ma se trovate un notebook allo stesso prezzo con 6 o 8 GB di RAM approfittatene. Un altro elemento che ha un forte impatto sulle prestazioni è l'unità di archiviazione. In quest'ambito le unità SSD sono le più veloci ma anche le più costose: se state cercando un prodotto economico troverete solo opzioni con il disco fisso tradizionale. La soluzione di compromesso migliore è invece quella ibrida con hard disk tradizionale e SSD Cache, che media fra velocità e costi.