CPU

AMD dice addio alle istruzioni 3DNow!, viva le SSE

I processori AMD di nuova generazione (l’azienda non è stata più chiara) non supporteranno dopo 12 anni di onorato servizio il set d’istruzioni 3DNow!. Le estensioni 3DNow! erano la risposta di AMD alle istruzioni MMX (MultiMedia Extensions) di Intel e vennero introdotte nel 1998 con il core K6-2.

AMD K6-2

3DNow! aggiungeva istruzioni SIMD al set d’istruzioni base x86, permettendo semplici calcoli vettoriali per migliorare le prestazioni di applicazioni grafiche intensive e anche per calcoli sull’audio. Se utilizzate correttamente permettevano un incremento delle prestazioni da due a quattro volte. Il focus di AMD andrà sulle istruzioni SSE (Streaming SIMD Extensions) e AVX (Advanced Vector Extensions).

Nelle CPU AMD di prossima generazione sopravvivranno solo due istruzioni dell’ormai defunto 3DNow!, chiamate PREFETCH e PREFETCHW.