Schede Grafiche

AMD, il Catalyst Control Center si rifà il look

AMD ha fatto il punto sui driver Catalyst per schede video Radeon, parlando dell’evoluzione a cui abbiamo assistito quest’anno e aprendo una finestra sulle novità che ci attendono nel 2011. L’azienda ha annunciato che nel 2010 i driver Catalyst sono stati scaricati più di 50 milioni di volte. Sono disponibili per Windows XP, Vista, 7 e sistemi operativi Linux ed assicurano compatibilità con le serie più recenti di schede video desktop, mobile e con i chipset dotati di grafica integrata.

Secondo AMD la stabilità è uno dei punti forti dei driver Catalyst, che nei test si sono mostrati migliori di quelli Nvidia. L’azienda afferma inoltre che il ritmo di uscita mensile consente di migliorare costantemente le prestazioni di una scheda video nel corso del tempo con un determinati giochi. 

Nel frattempo, oltre ai driver, AMD pubblica settimanalmente anche i Catalyst Application Profiles che si occupano di far esprimere al meglio le configurazioni CrossFire con i titoli appena usciti e non supportati dall’ultima release di driver disponibile.

I driver Catalyst sono sempre aggiornati alle ultime tecnologie. Offrono supporto OpenGL 4.1, OpenGL ES 2.0 e chiaramente DirectX 11. Tra le novità in arrivo c’è il DivX Plus Codec Pack per schede Radeon HD 6800 e HD 6900, che consentirà di usare le ultime GPU AMD per riprodurre  i contenuti in formato DivX, scaricando la CPU da questo compito.

Di seguito potete vedere un’immagine che evidenza l’evoluzione del pannello di controllo dei driver. La versione 2011 del Catalyst Control Center offrirà due modalità di visione, una per utenti esperti e una per tutti gli altri. Tra le novità citate c’è l’aggiornamento dinamico delle caratteristiche a seconda dell’hardware AMD installato.

AMD ha collaborato con Infusion, un’azienda impegnata nello sviluppo di interfacce utente. Secondo le aziende, mettendo a confronto il nuovo CCC con quello vecchio, le persone intervistate hanno dichiarato di preferire la nuova veste grafica. 

Il nuovo pannello di controllo sarà disponibile con gli AMD Catalyst 10.12 preview che saranno pubblicati sul sito  game.amd.com e diventeranno parte della versione pubblica dei Catalyst a inizio 2011. Il nuovo framework del CCC è basato su Windows Presentation Foundation (WPF) e .NET 3.51. Questo vuol dire che per Windows 7 e Vista non ci saranno problemi (per Vista serve un aggiornamento) mentre XP non è supportato e i driver per questo sistema operativo continueranno a essere offerti con il Catalyst Control Center di vecchia generazione.