Schede Grafiche

AMD RX 6000, le nuove schede avranno un’uscita USB Tipo-C

A quanto pare le nuove schede grafiche AMD serie 6000, nome in codice Big Navi, disporranno di un’uscita video USB Tipo-C. Questo è almeno ciò che emerge dall’analisi di un utente Reddit che nei nuovi driver open source per Linux, AMDGPU, ha notato la menzione al supporto dell’interfaccia USB Tipo-C.

Trovare un’uscita USB Tipo-C su una scheda video dedicata al gaming non sarebbe una prima assoluta. Già Nvidia con le schede grafiche Turing, prima serie di GPU RTX, aveva implementato tale porta USB sul pannello I/O. Tuttavia, nel caso specifico, si trattava di un semplice ingresso standard adottato per semplificare la connessione dei visori per la realtà virtuale ma alla quale era possibile collegare anche un SSD esterno, un HUB USB 3.0 o caricare il proprio smartphone, al pari di una qualsiasi altra porta USB Tipo-C presente sulla scheda madre o sul case.

In realtà anche AMD ha adottato lo standard USB Tipo-C su una scheda grafica: si tratta della Radeon Pro W5700 basata su Navi 10. In questo caso però la patch menziona chiaramente Sienna Cichild, cioè il nome in codice delle nuove schede grafiche da gioco basate sul chip Navi 21. Sarebbe quindi la prima volta che AMD implementa una porta USB Tipo-C su schede grafiche consumer da gioco.

Chiaramente al momento non sappiamo ancora in che modo AMD intenda sfruttare lo standard sulle nuove schede. Molto probabilmente la ragione di tale implementazione, è la presenza sempre più frequente sui monitor di ingressi Type-C per il segnale video. Dovremo attendere quindi il 28 ottobre, data che AMD ha fissato per la presentazione della nuova generazione di GPU, per capire quali schede offriranno la presenza della USB Tipo-C e in che modo questa verrà utilizzata dalla società americana.

Se sei alla ricerca di una nuova scheda video, su Amazon puoi trovare la RX 5700 XT Pulse, una delle migliori Radeon disponibili sul mercato, ad un prezzo davvero vantaggioso. Approfittane subito.