Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

Apple, presto in arrivo un MacBook Pro da 16 pollici e un display 6K da 31.6 pollici?

Secondo il noto analista Ming Chi Kuo Quest'anno Apple potrebbe introdurre un nuovo MacBook Pro con diagonale compresa tra i 16 e i 16.5 pollici, oltre a un display da 31.6 pollici con risoluzione 6K.

Quest’anno potrebbero esserci novità in casa Apple per quanto riguarda la lineup di portatili professionali MacBook Pro e di display per desktop. Secondo il noto analista Ming Chi Kuo infatti nel corso dell’anno l’azienda di Cupertino potrebbe introdurre un nuovo modello di MacBook Pro con diagonale compresa tra i 16 e i 16.5 pollici, che diverrebbe quindi il più grande tra quelli disponibili. Attualmente infatti esiste solo il modello da 15 pollici, mentre quello da 17 pollici è stato eliminato nell’ormai lontano 2012.

L’azienda californiana inoltre potrebbe anche rivedere la configurazione dell’attuale modello di MacBook Pro da 13 pollici, prevedendo una dotazione massima di 32 GB di RAM, attualmente riservati unicamente al modello da 15 pollici.

Più improbabile invece l’introduzione di novità per quanto riguarda il design, visto che l’ultima revisione risale al tardo 2016 con l’introduzione dei primi modelli con Touch Bar, a una distanza di oltre quattro anni dall’introduzione dei display Retina.

Novità invece potrebbero esserci per quanto riguarda gli schermi. Dopo l’eliminazione dal proprio listino del display Thunderbolt da 27 pollici, avvenuta nel 2016, Apple potrebbe tornare nel settore dei display professionali con l’introduzione di un nuovo schermo da 31,6 pollici e risoluzione 6K, dotato di retroilluminazione miniLED.