Tom's Hardware Italia
Schede madre

ASRock Steel Legend, ecco le nuove schede madre con chipset B450

ASRock ha presentato due nuove schede madre, una ATX e una micro ATX, dotate di chipset B450. L'uso di questo chipset le rende compatibili non solo con i processori Ryzen di ultima generazione, ma anche con i prossimi Ryzen 3000.

ASRock ha annunciato due nuove schede madre, la B450 Steel Legend e la B450M Steel Legend. Come intuibile dal nome, entrambe sono equipaggiate con il chipset B450 di AMD, perfettamente compatibile con i processori Ryzen di ultima generazione.

Le schede si differenziano principalmente per il form factor, ATX nella versione normale e micro ATX in quella “M”. Entrambe sono dotate di una protezione ESD “Full Spike” che copre tutto il pannello I/O posteriore, VRM con componenti di alta qualità e raffreddato – così come il chipset – da un dissipatore in alluminio formato XXL. Gli immancabili RGB addressable sono presenti sia sul chipset sia sulla protezione ESD, sono completamente personalizzabili e configurabili tramite il software Polychrome Sync.

Il singolo connettore 8 pin 12 V per la CPU è dotato di un sistema di alimentazione a 6 fasi. Troviamo poi il classico connettore 24 pin ATX, cinque header 4 pin per le ventole, quattro slot DIMM dual channel con supporto fino a 64 GB di memoria DDR4-3533 e il supporto alla tecnologia StoreMI. Il modello ATX presenta due PCIe 3.0 x16 (uno è rinforzato) e quattro PCIe 2.0 x1, mentre quello micro ATX un PCIe 3.0 x16 (uno è rinforzato), un PCIe 2.0 x16 e un PCIe 2.0 x1.

Dal momento che il socket AM4 supporta una gran varietà di processori, il tipo di RAM e la configurazione PCIe varia in base alla CPU; per non commettere errori, vi consigliamo di consultare tutti i dettagli sulle rispettive pagine del prodotto presenti sul sito ASRock (qui la B450 e qui la B450M).

Sul pannello I/O troviamo due USB 3.1 Gen2 (una tipo A e una tipo C), due USB 2.0, una porta PS/2, quattro USB 3.1 Gen1 tipo A, una porta Gigabit Ethernet (controller Realtek RTL8111H), una HDMI e una DisplayPort 1.2. Le schede presentano anche due header USB 2.0 e uno USB 3.1 a cui collegare le porte USB presenti sul pannello del case.

Per l’audio troviamo infine 5 jack da 3,5 mm e un’uscita ottica S/PDIF, il tutto gestito da un controller Realtek ALC892. ASRock non ha ancora fornito dettagli riguardo disponibilità e prezzo, ma siamo convinti che le due schede madre arriveranno sul mercato abbastanza presto.