Schede madre

ASUS: in arrivo quattro schede madri X570 con raffreddamento passivo

ASUS ha confermato, come riportato dai colleghi di Overclock3D, l’arrivo di quattro nuove schede madri basate sul chipset X570 con un design aggiornato che elimina la necessità dell’impiego di una ventola, aumentando di conseguenza la loro affidabilità a lungo termine, oltre a garantire una silenziosità assoluta.

ASUS X570 ROG Crosshair VIII Dark Hero

I modelli in questione sono ROG CrossHair VIII Extreme, ROG Strix X570-E Gaming WIFI II, la ProArt X570-CREATOR WIFI e ASUS TUF GAMING X570-PRO WIFI II. Del resto, già lo scorso anno l’ASUS CrossHair VIII Dark Hero era stata commercializzata con un sistema di raffreddamento passivo.

A quanto pare, per raggiungere tale risultato non è stata necessaria l’uscita di una nuova versione del chipset X570, ma, più semplicemente, il codice AGESA è stato aggiornato da AMD per migliorare il supporto ad un’implementazione di questo tipo. Infatti, grazie ad AGESA 1.1.9.0 (disponibile dalla fine del 2020), e successive versioni, AMD ha fornito la possibilità di eliminare la ventola per il raffreddamento del chipset X570 ai produttori più facilmente.

AMD non ha apportato modifiche hardware al chipset X570, ma solo il software è cambiato. Questa è una buona notizia anche per i possessori di schede madri X570 dotate di ventola, in quanto è stata ridotta anche la necessità di ricorrere al raffreddamento attivo.

ASUS  X570

Lo scorso mese sono state avvisate alcune motherboard di Gigabyte che presentavano la dicitura X570S, la quale lasciava intendere l’assenza di una ventola di raffreddamento per il chipset X570 portando a pensare che si trattasse di una versione ottimizzata dell’originale X570. A quanto pare, tuttavia, come affermato anche da ASUS, si tratta solo di cambiamenti a livello software non collegati all’hardware.

Su Amazon trovate l’eccellente ASUS ROG CrossHair VIII Hero, scheda madre gaming ATX basata su X570, ad un prezzo davvero interessante.