Computer Portatili

BSoD su Lenovo ThinkPad? La causa potrebbe essere di Windows 10 May 2020 Update

Problemi di Blue Screen of Death sul vostro ThinkPad? Lenovo ha rilasciato un comunicato in cui afferma che la causa è da imputare all’aggiornamento May 2020 di Windows 10, che può crashare su alcuni modelli di ThinkPad in situazioni specifiche.

Lenovo ha comunicato ai suoi utenti, tramite un post sul proprio sito ufficiale, che alcuni modelli di portatili ThinkPad rilasciati tra il 2019 e il 2020 potrebbero avere dei problemi di Blue Screen of Death in Windows 10 quando aggiornati alla versione 2004, anche chiamata May 2020 Update. I crash avverrebbero sui dispositivi su cui è stata attivata la Virtualizzazione nell’impostazione dedicata alla “Maggiore sicurezza biometrica di Windows” (Enhanced Windows Biometric Security).

Dopo aver installato l’aggiornamento cumulativo di Agosto 2020, gli utenti potrebbero inoltre incontrare uno tra i seguenti problemi:

  • Blue Screen of Death (BSoD) all’avvio
  • Blue Screen of Death (BSoD) all’apertura di Lenovo Vantage
  • Blue Screen of Death (BSoD) all’avvio di una scansione con Windows Defender
  • Impossibilità di effettuare il login con il riconoscimento facciale di Windows Hello
  • Errori in Gestione Dispositivi riguardanti Intel Management Engine (IME)
  • Errori in Gestione Dispositivi riguardanti la fotocamera IR

Questi problemi sarebbero causati da driver incompatibili che vanno in conflitto con le funzioni di virtualizzazione di Windows 10. Per controllare se la virtualizzazione è abilitata sul vostro PC vi basterà accedere al BIOS del dispositivo, recarvi alla sezione Sicurezza e nel menu Virtualizzazione controllare lo stato della voce Enhanced Windows Biometric Security. Se state riscontrando crash di sistema anomali dopo l’aggiornamento a Windows 10 2004 potete provare a disabilitare la voce per risolvere i vostri problemi ed aumentare temporaneamente la stabilità del laptop.

Solitamente Microsoft blocca l’aggiornamento dei driver non compatibili con la versione di sistema operativo installata nel proprio PC. Inoltre blocca gli aggiornamenti di Windows sui PC che dispongono di hardware per cui i produttori non hanno rilasciato driver compatibili con le nuove versioni di Windows. Non ci stupirebbe venire a conoscenza del fatto che Microsoft abbia momentaneamente smesso di aggiornare i modelli di ThinkPad colpiti, in attesa di nuovi driver funzionanti.

Avete bisogno di una licenza di Windows 10 Pro? Su Amazon è possibile acquistarne una a soli 13 euro.