Software

Chrome 86 arriva nel canale stabile, Google punta tutto sulla sicurezza

Google ha finalmente rilasciato Chrome 86 sul canale stabile della release. L’aggiornamento del browser include novità legate alla sicurezza degli utenti e API per gli sviluppatori.

Chrome 86 include molte molte novità relative alla sicurezza delle password degli utenti, sia su desktop che su mobile, oltre a segnalare come non sicuri tutti i download provenienti da siti che utilizzano protocolli di sicurezza misti e a proteggere i dati salvati per il completamento automatico con l’autenticazione biometrica.

Google Chrome

Quando Chrome esegue un controllo di sicurezza sulle password salvate è ora in grado di segnalare se tali password sono apparse in recenti fughe di dati, consigliando all’utente di effettuare un cambio di credenziali per i siti colpiti. Se i siti in questione supportano il file “.well-known/change-password” cliccando sul pulsante per il cambio di credenziali in Chrome si verrà reindirizzati direttamente alla pagina di reset della password, in caso contrario verremo portati alla home page.

Chrome 86

Nella versione 86 di Chrome per Android e iOS, Google ha incluso una funzione di sicurezza che era già arrivata su desktop con la versione 83: Safety Check. Il browser è ora in grado di controllare la propria integrità e quella dei file salvati effettuando un checkup automatico.

È in arrivo per Android e iOS anche la funzione Enhanced Safe Browser, già vista su desktop a partire da maggio. La funzione permette il controllo proattivo durante la navigazione ed il download dei file. Questa maggiore sicurezza è attivata dalla condivisione di informazioni aggiuntive da parte di Chrome con Google Safe Browsing in tempo reale per controllare gli URL e verificare la presenza di attività dannose.

È finalmente disponibile anche l’autocompletamento protetto da autenticazione biometrica per gli utenti iOS. “Per migliorare la sicurezza anche su iOS, stiamo introducendo una fase di autenticazione biometrica prima della compilazione automatica delle password. Su iOS, ora sarete in grado di autenticarvi utilizzando Face ID, Touch ID o il vostro codice di accesso al telefono“, ha annunciato Google.

Chrome 86

Come già visto nei precedenti aggiornamenti del canale Canary, Chrome 86 blocca anche il download di contenuti serviti tramite protocolli di sicurezza misti. Se un sito è stato servito in HTTPS, in pratica, non potrà eseguire dei download tramite il meno sicuro protocollo HTTP, Google Chrome avvertirà l’utente e bloccherà lo scaricamento. Inoltre, Google Chrome 86 avvertirà ora gli utenti quando invieranno moduli a contenuto misto tramite connessioni non sicure: il browser permetterà di scegliere se continuare a inviare i dati o tornare alla pagina di partenza.

Chrome 86

Con Chrome 86 che raggiunge il canale Stabile, Chrome 87 è finalmente promosso in Beta e Chrome 88 sarà la versione in sviluppo sul canale Canary. Come ricordano i colleghi di BleepingComputer, per aggiornare a Chrome 86 da desktop vi basterà recarvi nel menu del browser, Impostazioni, Informazioni su Chrome, il browser effettuerà comunque l’aggiornamento automatico quando possibile.

Acer Chromebook 314 con processore Intel Celeron N4000, 4GB di RAM DDR4, 64GB di memoria interna eMMC ha un comodo display da 14″ per la navigazione ed è in offerta su Amazon a circa 350 euro.