Software

Come rendere un account amministratore su Windows

Ogni volta che un utente crea un nuovo account su Windows, esso viene attivato automaticamente con tutte le restrizioni del caso e con i privilegi limitati, impedendo molte volte di eseguire operazioni che richiedono il permesso di un amministratore. Tramite questa guida, noi di Tom’s Hardware vi spiegheremo come rendere un account amministratore su Windows, passando così da un semplice account utente a un account amministratore e dando pieno spazio di manovra a chi si trova dietro la tastiera.

Cambio tipologia account tramite impostazioni

Utilizzate la combinazione di tasti Windows + I per aprire l’app “Impostazioni”.

Cambio account Windows - metodo impostazioni

Fate click sulla sezione “Account”.

Cambio account Windows - metodo impostazioni

Successivamente andate nella sezione “Famiglia e altri utenti”.

Cambio account Windows - metodo impostazioni

Cliccando sul nome dell’account del quale volete modificare la tipologia, vedrete comparire la voce “Cambia tipo di account”.

Cambio account Windows - metodo impostazioni

Nella finestra che si apre, cliccate su “Utente standard” e cambiatela su “Amministratore”, poi date “Ok” per confermare il tutto.

Cambio account Windows - metodo impostazioni

Cambio tipologia account tramite Pannello di Controllo

Aprite il Pannello di Controllo di Windows e cliccate su “Cambia tipo di account” sotto la voce “Account utente”.

Modifica tipologia account Windows - pannello di controllo

Selezionate l’account del quale modificare la tipologia e cliccate su “Cambia tipo di account” nella schermata che si apre.

Modifica tipologia account Windows - pannello di controllo

Spuntate la voce “Administrator” e poi confermate il tutto cliccando su “Modifica tipo di account”.

Modifica tipologia account Windows - pannello di controllo

Cambio tipologia account tramite Netplwiz

Aprite la finestra “Esegui” tramite la combinazione di tasti Windows + R e digitate il comando “netplwiz”. Premete Ctrl + Shift + Invio per avviarlo come amministratore.

Cambio tipologia account tramite Netplwiz

Selezionate l’account che volete impostare come Amministratore e cliccate su “Proprietà”.

Cambio tipologia account tramite Netplwiz

Nella scheda “Gruppi”, selezionate la voce “Administrator” e poi cliccate su “Ok” per dare conferma.

Cambio tipologia account tramite Netplwiz

Cambio tipologia account tramite Prompt dei comandi

Digitate “cmd” nella barra di ricerca di Windows, fate click destro su “Prompt dei comandi” ed eseguitelo come amministratore.

Una volta avviato, inviate il seguente comando:

net localgroup administrators "NomeAccount" /add

Dove al posto di NomeAccount dovrete inserire il nome dell’account del quale volete modificare la tipologia (nel nostro caso, il comando digitato sarebbe stato: net localgroup administrators “Prova” /add).

Cambio tipologia account tramite Windows Powershell

Digitate “Windows Powershell” nella barra di ricerca di Windows e fate click destro sulla prima voce per avviarlo come amministratore.

Una volta avviato, utilizzate il seguente comando e date invio:

Add-LocalGroupMember -Group "Administrators" -Member "username"

Anche qui, al posto di username dovrete inserire il nome dell’account del quale volete modificare la tipologia (nel nostro caso, il comando digitato sarebbe stato: Add-LocalGroupMember -Group “Administrators” -Member “Prova”).