Alimentatori

OCZ Fatal1ty 750 W: risultati

Pagina 21: OCZ Fatal1ty 750 W: risultati

OCZ Fatal1ty 750 W: risultati



L’OCZ Fatal1ty non rispetta per un soffio i requisiti della certificazione 80 PLUS Bronze. Sotto pieno carico raggiunge un’efficienza solo dell’80 percento anziché dell’82 percento richiesto. Inoltre, con un carico inferiore ai 25 watt raggiunge solamente un’efficienza del 62 percento. Così finisce tra gli alimentatori peggiori del nostro articolo in questo particolare test.



Eccetto per il breve tempo di hold-up – il tempo in cui un alimentatore può offrire tensioni stabili nel caso si verifichino picchi sulla rete elettrica o cali di tensione – l’OCZ Fatal1ty passa tra i vari test senza difficoltà, incluse le misure sul ripple e la rumorosità. Tutti i valori sono all’interno delle specifiche.


L’OCZ Fatal1ty ha tutto ciò che potete aspettarvi da un alimentatore da gioco. La qualità elettrica è generalmente alta, ma mostra alcune debolezze sull’efficienza. La conclusione è quindi che si tratta di una scelta ragionevole per consumatori con budget limitato e disposti a sorvolare sul rispetto assoluto delle specifiche.

Pagina 21: OCZ Fatal1ty 750 W: risultati

Indice