Computer Portatili

Computex 2021, AMD annuncia nuove CPU, GPU mobile e laptop

Si è da poco concluso il keynote di AMD al Computex 2021. A presentare la conferenza è stata la CEO di AMD, Lisa Su, che aveva preannunciato che “[…] AMD condividerà il modo in cui acceleriamo l’innovazione con i nostri partner dell’ecosistema per fornire un portafoglio di prodotti di prim’ordine”. Cos’è stato presentato dall’azienda nel corso dell’evento?

AMD Radeon RX serie 6000M e AMD Advantage

AMD ha presentato le nuove AMD Radeon RX 6000M per il gaming ad alte prestazioni in mobilità. La nuova AMD Radeon RX serie 6000M promette di portare prestazioni incredibili, estrema fedeltà visiva ed esperienze coinvolgenti sui nostri portatili da gioco, a partire dalla top di gamma AMD Radeon RX 6800M. Le schede grafiche della AMD Radeon RX serie 6000M portano la straordinaria GPU AMD RDNA 2 su device portatili. Secondo AMD, le prestazioni sarebbero superiori di 1,5 volte e con consumi ridotti anche del 43% rispetto alle GPU mobile basate su architettura AMD RDNA. Se la Radeon RX 6800M è la punta di diamante della serie, le sue “sorelle minori” AMD Radeon RX 6700M e Radeon RX 6600M non sono da meno. Queste offrono prestazioni ideali per il gaming a 1440p e 1080p, rivolgendosi a un pubblico di creator e di utenti che desiderano notebook prestanti e leggeri.

AMD ha introdotto la dicitura AMD Advantage per indicare i laptop gaming che adottano CPU, GPU e display certificati da AMD. Si tratta dei portatili che adottano processori mobili AMD Ryzen serie 5000, schede grafiche Radeon RX serie 6000M e display certificati AMD FreeSync Premium. I portatili AMD Advantage sono progettati per offrire le migliori esperienze di gioco: oltre ad avvalersi dei miglioramenti software di AMD SmartShift e AMD Smart Access Memoryboost, sono ottimizzati per superare i 100FPS in-game, supportare più di 10 ore di schermo attivo, presentare un refresh rate superiore ai 144Hz e un dissipamento del calore eccezionale. I primi laptop AMD Advantage saranno l’HP Omen 16, di cui vi abbiamo parlato dettagliatamente, e lASUS Rog Strix G15, già “leakato” da CPU-Z. L’HP Omen 16 e l’ASUS Rog Strix G15 usciranno a giugno. In seguito anche altri produttori, come MSI e Lenovo, presenteranno laptop gaming certificati AMD Advantage.

APU AMD Ryzen serie 5000-G e AMD Ryzen Pro

La presentazione si è poi focalizzata sulle nuove APU AMD Ryzen realizzate su architettura Zen 3 e rivolte rispettivamente al pubblico consumer e al mercato business. Le APU AMD Ryzen serie 5000-G presentate sono l’APU Ryzen 7 5700G e l’APU Ryzen 5 5600G: si rivolgono a coloro che desiderano assemblare PC desktop con prestazioni adatte sia a scopi professionali che di gioco. Le APU AMD Ryzen serie 5000-G saranno disponibili dal 5 agosto 2021 al prezzo consigliato di 359$ e 259$. Secondo AMD, le APU Ryzen serie 5000-G garantirebbero prestazioni superiori alle CPU Intel i7-11700: se fosse confermato, si candiderebbero a essere una soluzione ideale per chi cerca un hardware con pochi compromessi e un ottimo rapporto qualità/prezzo.

La linea AMD Ryzen Pro è dedicata al mercato business. Sappiamo che AMD sta investendo attentamente in questo segmento, fondamentale per l’eccezionale fatturato del Q1 2021. La linea AMD Ryzen Pro prevede una serie di feature, sviluppate appositamente per il mercato professionale e per i datacenter: maggior sicurezza, consumi contenuti e un ottimo supporto post-vendita. I processori AMD Ryzen Pro 5000 sono quattro: l’AMD Ryzen 7 PRO 5750G e l’AMD Ryzen 5 PRO 5650G sono disegnati per PC di dimensioni ridotte e datacenter; l’AMD Ryzen 7 PRO 5750GE e AMD Ryzen 5 PRO 5650GE sono invece immaginati per soluzioni ultrasmall e con consumi al minimo (35W), come i desktop per uffici, laboratori e centri di ricerca.

CPU AMD Epyc 3a gen e AMD FidelityFX Super Resolution

Lisa Su ci ha anche aggiornati sullo stato di salute della terza generazione di CPU AMD Epyc. Dopo la presentazione del 15 marzo 2021, le CPU AMD Epyc sono un successo: AMD le definisce “i processori più veloci per i server” e ritiene che abbiano conseguito più di “200 record mondiali”. Al di là degli annunci, la scelta di TSMC di usare CPU AMD Epyc per produrre i processori di altre CPU, APU e GPU e altri hardware della stessa azienda ci sembra una conferma del solido lavoro svolto dall’azienda di Taiwan nello sviluppo di queste soluzioni. A conclusione dell’articolo segnaliamo, infine, AMD FidelityFX Super Resolution. Si tratta di una nuova feature rivolta ai giocatori e possessori di CPU o GPU AMD, anche se combinate con processori o schede grafiche di altri produttori. AMD FidelityFX Super Resolution introduce nuove impostazioni che permettono ai giocatori di regolare l’equilibrio tra la qualità dell’immagine e le prestazioni in base alle loro preferenze, supportando anche tecnologie complesse come il raytracing.

Nella nostra guida alle migliori CPU, le AMD Ryzen occupano le posizioni di fascia alta. Potete trovarle su Amazon, ma attenzioni alle speculazioni.