Tom's Hardware Italia
Storage

Al Computex Patriot ci mostra il suo prototipo di SSD PCIe 4.0

Al Computex 2019 Patriot ha portato il suo primo prototipo di SSD PCIe 4.0 e alcune novità come il VRP100, SSD NVMe di fascia alta con LED RGB.

Durante il Computex 2019 Patriot ha mostrato alcune novità, soprattutto per quanto riguarda l’archiviazione. L’azienda è infatti al lavoro sul proprio SSD PCIe 4.0 e, qui a Taipei, ha mostrato il primo prototipo funzionante.

L’unità SSD è costituita dal nuovo controller Phison E16 e da una memoria TLC Toshiba BiCS3. Non la BiCS4 che troviamo sulla soluzione di Gigabyte quindi, ma secondo Patriot questo non è un problema, dal momento che le limitazioni dell’attuale generazione di SSD (circa 3,5 GB/s in lettura e 3 GB/s in scrittura) sono dovute solamente ai controller utilizzati.

Visti i risultati ottenuti con questo primo prototipo, sembra che la società abbia ragione. Il suo SSD PCIe 4.0 riesce infatti a raggiungere una velocità di 4,8 GB/s, migliorabile grazie a un’ulteriore ottimizzazione del firmware.

Il prototipo mostrato durante la fiera era sprovvisto di qualsiasi sistema di raffreddamento, ma Patriot ha assicurato che nella versione finale ci sarà sicuramente un dissipatore. Se tutto andrà secondo i piani, vedremo questo SSD sul mercato nei prossimi mesi.

Non solo PCIe 4.0 comunque, Patriot ha novità anche per la generazione attuale. Dall’ottimo VPN100 l’azienda ha ricavato VPR100, un SSD NVMe M.2 PCIe 3.0 dotato di un’estetica più vicina ai gusti attuali grazie alla presenza dei LED RGB.

Sotto il dissipatore le caratteristiche tecniche non sono cambiate: troviamo ancora un controller Phison E12 abbinato a una memoria TLC Toshiba BiCS3, di conseguenza anche le prestazioni dovrebbero rimanere le stesse e attestarsi intorno ai 3,3 GB/s in lettura e 2,2 GB/s in scrittura.

Per quanto riguarda invece la fascia entry level del mercato, troviamo nuovi SSD della linea P200, con velocità fino a 530 MB/s in lettura e 460 MB/s in scrittura. Si tratta di unità con controller SMI2258XT, interfaccia SATA III e capacità fino a 2 TB.