Schede madre

Crytek e EA annunciano Crysis

Electronic Arts e lo studio indipendente tedesco Crytek, già autore del videogioco Far Cry, hanno ufficialmente annunciato oggi lo sviluppo di Crysis, sparatutto in prima persona per PC.

“Ci siamo sempre focalizzati su tecnologie e gameplay assolutamente innovativi, al fine di far sperimentare ai videogiocatori nuove esperienze di gioco grazie alle nostre invenzioni“, ha dichiarato Cevat Yerli, CEO e Presidente di Crytek. “Crysis sarà l’esempio ideale per dimostrare il nostro impegno nell’industria videoludica e offrire ai videogiocatori di tutto il mondo una nuova frontiera nel genere degli sparatutto in prima persona”.

I fan del genere sparatutto su PC dovranno cimentarsi con un tipo di gameplay del tutto nuovo e inedito, che richiederà abilità tattiche, doti di adattamento e capacità di modifica di armi e armature in un contesto ostile e in continua mutazione, dove il genere umano si troverà a lottare per la sopravvivenza minacciato da una terrificante invasione aliena.

Lo sviluppo di Crysis è il risultato dell’accordo stipulato a livello mondiale tra lo studio Crytek e il colosso dell’intrattenimento interattivo Electronic Arts. . Lo sviluppo di Crysis sarà basato sull’innovativo motore di programmazione di cui lo studio Crytek è proprietario esclusivo: il CryENGINE 2.

“Siamo davvero entusiasti di aver raggiunto questo nuovo stadio nella nostra partnership con Crytek”, ha affermato Tom Frisina, Vice Presidente e Direttore Generale di EA Partners, la divisione EA che a livello mondiale si occupa specificamente dello sviluppo di accordi di co-publishing con terze parti. “Sostenere i migliori talenti creativi e immettere nel mondo dell’intrattenimento videoludico nuove proprietà intellettuali è da sempre una delle priorità di EA e di EA Partners. E con Crysis EA potrà offrire ai videogiocatori PC di tutto il mondo un’esperienza sparatutto in prima persona assolutamente inedita e innovativa.”

Vi ricordo che potete avere un assaggio di Crysis scaricando il video presente in questa news:

Crysis, entro l’anno il primo gioco Dx 10