Software

DirectX 11 su Linux entro l’anno grazie a CrossOver e Wine

Le DirectX 11 arriveranno su Linux entro la fine dell'anno grazie a CrossOver, soluzione di CodeWeavers che consente di usare software Windows su OS X e Linux. In seguito anche Wine dovrebbe guadagnare questa caratteristica.

CrossOver è disponibile a pagamento e, seppur basato sul progetto open source Wine, offre diverse garanzie in più come l'assistenza. Wine supporta già le DirectX 9 ma sempre più giochi e software si affidano alle nuove librerie. Mentre il supporto alle DirectX 11 arriverà prima nel prodotto di CodeWeavers che su Wine, il codice sarà open source e sottoposto per l'inclusione nel progetto Wine.

crossover install skyrim

James Ramey di CodeWeavers, durante l'E3 2015, ha affermato che il proprio software supporterà non solo le DX11 ma offrirà un miglior supporto al controller grafico e ulteriori miglioramenti per le prestazioni generali della GPU.

"Anche se questi miglioramenti incrementali al supporto dei giochi potrebbero sembrare piccoli a un primo sguardo, questi miglioramenti permetteranno a molti titoli di funzionare senza problemi al debutto".

Lo sviluppo è in corso da 7 mesi. La tecnologia di CrossOver permetterà agli sviluppatori di portare i giochi DirectX 11 su Linux più facilmente, anche se ovviamente, in linea generale, è meglio giocare con giochi nativi.

MSI GeForce GTX 970 MSI GeForce GTX 970

Grazie a SteamOS e alcune software house, il catalogo di giochi nativi per Linux è in crescita ma il lavoro da fare è ancora molto. Forse con DirectX 12 e Vulkan, due API poi non così diverse, la situazione dovrebbe migliorare.