Raffreddamento

Un waterblock EK nuovo di zecca per i Ryzen Threadripper

EKWB ha da poco messo in commercio EK-Velocity-sTR4, un waterblock che va ad ampliare la serie Quantum Line ed è pensato specificatamente per i processori AMD Ryzen Threadripper. Sono cinque le versioni disponibili: EK-Velocity sTR4 D-RGB – Nickel + Plexi, EK-Velocity sTR4 D-RGB – Nickel + Acetal, EK-Velocity sTR4 – Nickel + Plexi, EK-Velocity sTR4 – Nickel + Acetal ed EK-Velocity sTR4 RGB – Full Nickel.

EK ha riprogettato da zero questo waterblock con un design di terza generazione nato per raggiungere risultati migliori rispetto ai prodotti precedenti e, a detta dell’azienda, ottenere un ottimo flusso del liquido riducendo al minimo le restrizioni idrauliche. Il cold plate si occupa di coprire completamente l’heatspreader, mentre la struttura ad alette è ottimizzata per il raffreddamento dei diversi die di queste CPU. L’azienda stessa infatti dichiara che il prodotto è fornito di una densa struttura a micro-alette con 91 ampie scanalature che consentono un trasferimento eccellente del calore.

Il fattore che accomuna tutte le versioni è la base in rame trattata con placcatura al nichel, base che è anche levigata per garantire una maggiore aderenza con l’HIS del processore e conseguentemente una migliore trasmissione del calore. Il materiale della parte superiore è invece variabile a seconda del modello tra POM Acetale lavorato con macchine a controllo numerico, vetro acrilico (plexiglass) ed ottone nichelato.

Per facilitare le procedure di assemblaggio, EK Velocity sTR4 viene venduto con un meccanismo preinstallato per la prevenzione di errori, installato direttamente sui fori di montaggio del socket TR4, caratteristica che lo rende inoltre completamente compatibile con tutte le schede madre server basate sul socket SP3.

Grazie a questa soluzione viene inoltre reso superfluo rimuovere la scheda madre dal case per procedere all’installazione, rendendo così il processo più rapido e semplice. Per ottenere risultati ottimali l’azienda consiglia di seguire le istruzioni presenti sul manuale per l’applicazione corretta della pasta termica.

Occorre puntualizzare che tutte le varianti RGB sono compatibili con la maggior parte delle tecnologie di sincronizzazione di LED RGB presenti sulle schede madre, è possibile verificare la compatibilità consultando il database EK Cooling Configuration.

EK-Velocity sTR4 è ora disponibile sull’EK Webshop e presso i rivenditori ufficiali. Le versioni D-RGB – Nickel + Plexi e la D-RGB – Nickel + Acetal sono acquistabili a 109,90 euro, la sTR4 – Nickel + Plexi e la sTR4 – Nickel + Acetal a 99,90 euro, mentre il modello EK-Velocity sTR4 RGB – Full Nickel costa 129,90 euro.