Tom's Hardware Italia
Stampanti

Epson WorkForce M200, la stampa bianconero costa meno

Epson presenta WorkForce AL-M200DN e AL-M200DW, due stampanti monocromatiche per uso ufficio che promettono di garantire il minor costo totale di possesso (TCO) della categoria.

Epson aggiunge alla gamma di stampanti WorkForce un nuovo modello, anzi due: AL-M200DN e AL-M200DW, con quest'ultima che integra anche la connessione Wi-Fi, mantenendo invariate tutte le altre caratteristiche del modello base.

Si tratta di stampanti monofunzione e monocromatiche, destinate – come del resto tutti i prodotti della gamma WorkForce – al lavoro da ufficio. Come sempre, l'attenzione è rivolta al contenimento dei costi, sul doppio fronte consumi energetici / consumabili. In proposito, Epson dichiara per questi prodotti il miglior TCO (costo totale di proprietà) della loro categoria.

Epson WorkForce Al-M200DW.

 

La novità saliente è l'adozione della tecnologia di stampa LED, una variante della tecnologia laser finora impiegata attivamente solo da OKI. A differenza delle WorkForce a getto d'inchiostro, i due nuovi modelli LED consumeranno quindi più energia (1000 Watt massimi, 450 Watt tipici in stampa) a fronte di un costo/pagina contenuto, il che le rende preferibili per gli uffici in cui si stampa occasionalmente.

Le caratteristiche salienti dei due prodotti sono la funzionalità fronte/retro integrata, la velocità di stampa di 30 ppm con la produzione della prima pagina in 7 secondi e un volume mensile di stampa consigliato di 30.000 pagine. La risoluzione è di 1200 dpi. Le M200 sono anche piuttosto rapide a entrare in funzione: 26 secondi il tempo di riscaldamento richiesto.

Entrambi i modelli offrono connettività USB e supporto Ethernet per reti cablate. A questo, il modello AL-M200DW aggiunge come già detto la connettività wireless.  Entrambi i modelli sono inoltre compatibili con Epson iPrint per la stampa da smartphone e tablet.

Le stampanti  Epson WorkForce AL-M200DN e WorkForce AL-M200DW saranno disponibili a partire da novembre 2012, a prezzi di listino di circa 230 e 275 Euro (227,48 e 273,46 Euro, per la precisione). Una cartuccia di toner standard da 2500 pagine costa poco più di 100 euro, mentre il "pacco convenienza" da 5000 pagine ne costa poco più di 150 (153,90 Euro).