Periferiche di Rete

Ericsson spinge il 3G a 42 Mbps, record!

Ericsson porta le connessioni 3G fino a una velocità di 42 Mbps. In questo modo l’azienda svedese ha infranto il record di velocità raggiunto fino ad oggi dalla banda larga HPSA: 28 Mbps. In Italia, la velocità massima raggiungibile a oggi sulle connessioni 3G offerte dal mercato è pari a 7,2 Mbps quindi il divario dai futuri 42 Mbps raggiungibili è ancora maggiore.

Gli uffici di Ericsson

“Quello che stiamo scoprendo grazie ai test sull’HSPA Dual Carrier consiste in una soluzione di banda larga mobile super veloce che, allorquando saranno presenti dei dispositivi compatibili, garantirà una velocità impressionante per l’utente e un miglioramento della capacità e dell’efficienza del network” ha affermato Michael Rocca, Manager di Telstra.

“I nostri studi mostrano che i consumatori sono assetati di velocità sempre maggiori e scelgono l’operatore in base a chi è in grado di fornire la migliore performance a un prezzo competitivo. La nostra tecnologia HSPA a 42 Mbps è oggi disponibile e pronta per la distribuzione” ha detto Ulf Ewaldsson, Vice Presidente e Manager di Ericsson.

La nuova tecnologia darà agli utenti una sensazione di “accesso istantaneo” e sarà utilizzabile solamente con un aggiornamento del software che permetterà di raddoppiare la velocità di connessione all’interno della cella nella quale ci si trova. Questa soluzione aumenterà anche le possibilità per gli operatori di trasportare un maggior numero di dati e di ridurre i costi per i consumatori.