Schede Grafiche

La nuova GeForce RTX 2070 di EVGA non è solo SUPER, ma anche ULTRA+

EVGA ha annunciato un nuovo modello di GeForce RTX 2070 SUPER, la RTX 2070 SUPER ULTRA+. Disponibile sia in versione FTW3 che XC, questa scheda si contraddistingue per l’overclock di fabbrica sia della GPU che della memoria GDDR6.

I due modelli hanno una memoria che funziona a 15,5 GHz (il bandwidth sale a 496 GB/s), rispetto i 14 GHz di riferimento.

Per quanto concerne le frequenze operative del core grafico TU104, c’è un chiaro balzo in avanti: si passa da un boost di 1770 MHz per la Founders Edition ai 1815 MHz della FTW3 e i 1800 MHz della XC.

Le altre caratteristiche sono le medesime delle normali RTX 2070 SUPER, e comprendono una GPU con 2560 CUDA core, 320 Tensor core, 40 RT core, 184 unità texture e 64 ROPs.

Entrambi i modelli dispongono del sistema di raffreddamento iCX2: nel caso della FTW3 abbiamo tre ventole, mentre la XC si ferma a due. Il sistema di raffreddamento iCX non è composto solo da ventole, che possono lavorare in modalità asincrona, ma anche radiatore, heatpipe, pad termici e altri elementi dissipanti.

È inoltre disponibile il software EVGA Precision X1 per il monitoraggio della scheda in tempo reale e la regolazione delle varie impostazioni. Rispetto al passato il software è stato aggiornato, risultando più intuitivo e leggero.

Le GTX 2070 SUPER ULTRA+ sono già disponibili e richiedono un esborso di 569 dollari per la versione XC e 599 dollari per la variante FTW3.