Raffreddamento

EVGA Roboclocker, raffreddare ad azoto liquido in modo nuovo

Si chiama Roboclocker il sistema di raffreddamento ad azoto liquido semi-chiuso mostrato da EVGA al Computex 2018. Sì, avete letto bene, si parla azoto liquido e non liquido tradizionale

Messo a punto dagli overclocker professionisti Vince "KINGPIN" Lucido e Illya "TiN" Tsemenko, Roboclocker nasce con l'obiettivo di migliorare l'efficienza degli overclock estremi e ridurre l'uso di azoto liquido il più possibile.

roboclocker 02

Come sanno molti appassionati, l'overclock estremo richiede di versare l'azoto liquido all'interno del tolotto posto sulla CPU o un altro componente. È un metodo funzionale ma un po' grezzo, mentre con il nuovo sistema l'azoto circola all'interno di una serie di tubi flessibili in acciaio e fuoriesce da un collettore in base agli input da parte del software.

Il risultato di questo circuito "semi-chiuso" è doppio. Il primo è che si risparmia molto azoto liquido, con gli scarti dei gas di azoto che sono raccolti in un serbatoio secondario e non sono dissipati nell'atmosfera. In questo modo i grandi (e costosi) serbatoi di azoto liquido sono usabili più a lungo.

Il secondo beneficio è che il sistema può aumentare il flusso dell'azoto liquido in base ai cambiamenti di temperatura, rilasciando più azoto liquido quando i benchmark sono in funzione. Di conseguenza gli appassionati possono consentire agli overclocker di concentrarsi su regolazioni e test.

roboclocker 01

Roboclocker è già stato usato dai due overclocker professionisti nei mesi scorsi, portando a diversi record mondiali. Il sistema che vedete nell'immagine qui sopra può essere usato per controllare le temperature di una singola CPU e fino a quattro GPU simultaneamente, con i parametri del sistema regolabili usando un portatile connesso in modalità wireless all'unità di controllo.

Ovviamente questa soluzione messa a punto da EVGA non è per tutti i consumatori, ma dimostra l'impegno dell'azienda verso gli appassionati e la volontà di proporre soluzioni hardware sempre più avanzate.


Tom's Consiglia

State cercando un'ottima pasta termica per la vostra CPU? Ecco la Thermal Grizzly Kryonaut.