CPU

Garanzia commerciale, chi ha detto che è di due anni?

Pagina 1: Garanzia commerciale, chi ha detto che è di due anni?

Premessa

Quando acquistiamo un computer o un televisore ultimo modello, di norma pensiamo di poter godere di una garanzia di due anni e quindi di avere due anni di tranquillità – ferma restando la scocciatura di non poter usare il nostro amato acquisto per il periodo di tempo, più o meno lungo, necessario per l'eventuale riparazione.

La realtà, però, è diversa. Molti produttori concedono due anni di garanzia, altri solo uno. Fra gli ultimi rientrano anche alcuni big del settore hi-tech, come Apple e Sony (che offre un solo anno sulla Playstation 3). Per completezza riportiamo che entrambe le aziende, in casi specifici, estendono la garanzia per determinati modelli (ad esempio la PS3 60GB) o per particolari componenti (ad esempio, le batterie di alcuni MacBook Pro – come quella del portatile di chi vi scrive!).

Alcuni utenti hanno obiettato che tali pratiche non sarebbero corrette, perché la legge impone una garanzia biennale quando l'acquisto è effettuato da un consumatore. Le cose stanno proprio così? Probabilmente molti dubbi nascono dalla confusione fra la garanzia convenzionale o commerciale e la garanzia legale, oltre che dalla applicabilità delle norme del codice civile e del Codice del consumo. Facciamo chiarezza!