Schede Grafiche

GeForce GTX 590, una revisione a prova di overclock

GeForce GTX 590 revisionata a giugno. Secondo voci di corridoio, Nvidia ha intenzione di portare sul mercato una versione “a prova di overclock” della sua portabandiera. La casa di Santa Clara starebbe infatti lavorando sul circuito stampato (PCB) per migliorare la stabilità della scheda in caso di aumento delle frequenze.

La GeForce GTX 590 è dotata di due GPU GF110, per un totale di 1024 CUDA Core, e si scontra con la Radeon HD 6990 (Antilles), analoga soluzione di casa AMD realizzata grazie all’impiego di due core Cayman. Abbiamo recensito le due soluzioni all’arrivo sul mercato: Radeon HD 6990 4GB dual-GPU, la più veloce al mondoGeForce GTX 590: dual-GPU da 1024 Core contro la Radeon HD 6990.

Come abbiamo spiegato nella recensione della GTX 590, Nvidia ha lavorato in una direzione differente da quella di AMD: ha cercato di abbinare all’elevata velocità una rumorosità non eccessiva. Per questo motivo la scheda video ha frequenze e tensioni più basse della GTX 580, la soluzione Nvidia a singola GPU più veloce in questo momento.

Non appena è stata presentata alcuni overclocker l’hanno messa alla prova, riscontrando un buon margine, ma anche tanta instabilità e un’inclinazione alla rottura anche in condizioni che non si possono definire limite. In un primo momento Nvidia ha dichiarato che il problema era l’overvolt, cioè l’incremento delle tensioni, unito all’uso di driver ancora acerbi.

###old784###old

Secondo le indiscrezioni, la casa di Santa Clara avrebbe però deciso di correre ai ripari, preparando una revisione 2.0 della GTX 590 che avrà nuovi induttori, un PCB più grande e una nuova soluzione di raffreddamento. Gli induttori serviranno per eliminare la possibilità di rotture durante l’overclock e, dato che saranno più grandi, occuperanno una fetta maggiore del circuito stampato.

La nuova versione dovrebbe avere sul PCB il numero di serie 699-11020-005-502 a differenza della soluzione attuale dotata del codice 699-11020-005-500.