Schede Grafiche

GeForce RTX 2080 Ti Cyberpunk 2077 Edition, arriva la conferma ufficiale

AGGIORNAMENTO DEL 18/02/2020

È sui social che è avvenuta la conferma ufficiale della nuova GPU. Nvidia ha pubblicato un video in cui mostra quella fantomatica GPU che appariva sfocata nell’immagine teaser. La scheda video in questione si tratta di una semplice GeForce RTX 2080 Ti, in edizione Limited Edition a tema Cyberpunk 2077.

Ne verranno prodotte solo 200 unità e purtroppo non è destinata alla vendita, potrà essere vinta solo ed esclusivamente partecipando ad un concorso organizzato da NVIDIA stessa. Per quanto riguarda l’Italia non c’è possibilità di vittoria, e neanche quella di partecipare. Purtroppo il nostro paese non figura per l’appunto in quelli che potranno partecipare al concorso indetto.

Se appartenete invece ad uno dei 25 stati inclusi nel contest, e siete maggiorenni, sarà sufficiente prima di tutto sperare di essere uno dei vincitori, condividere/commentare il post di NVIDIA sui social taggando un amico con l’hashtag #RTXOn. Vi lasciamo il link alle regole generali del concorso.

ARTICOLO ORIGINARIO

Sembra proprio che in arrivo ci sia una nuova GPU da parte di Nvidia, non abbiamo nessuna conferma ufficiale in merito, ma un’immagine teaser postata dalla società statunitense ci porta a pensare tutto ciò.

Al momento l’unica certezza che abbiamo è che dietro questa immagine sfocata si cela una GPU limited edition dedicata ai fan del titolo sviluppato da CD Projekt: Cyberpunk 2077.

Tutto è partito da una serie di tweet che le due grandi società, attraverso i loro profili ufficiali si sono scambiati, e da subito sono state tantissime le risposte dei fan.

Questo il tweet che ha dato inizio alla vicenda:

https://twitter.com/NVIDIAGeForce/status/1229091206660943873?ref_src=twsrc%5Etfw%7Ctwcamp%5Etweetembed%7Ctwterm%5E1229091206660943873&ref_url=https%3A%2F%2Fwccftech.com%2Fnvidia-new-geforce-rtx-graphics-card-teaser%2F

La pagina twitter di Cyberpunk 2077 ha chiesto a Nvidia di realizzare una scheda grafica a tema in edizione limitata, a questa richiesta la risposta di NVIDIA non si è fatta attendere, postando quella foto dove si intravede la fantomatica GPU in questione. Si tratta per caso di una scheda video basata sull’architettura Ampere? Questo è il primo dubbio.

L’immagine per ovvi motivi non si riesce a definire, quello che però salta all’occhio e che si tratta di una founders edition con il classico design dual fan, presenta inoltre lo stesso dissipatore della serie GeForce RTX 2000.

Per tali motivi, crediamo che si tratti di una GPU già presente sul mercato. La differenza principale è il colore, che ricorda molto lo stile usato per Cyberpunk 2077.

Non è la prima volta che NVIDIA realizza delle GPU limited edition a tema, ricordiamo la Titan Xp a tema Star Wars di cui vi avevamo parlato in questo articolo risente al 7 novembre del 2017. Tornando a noi, per quanto riguarda la data di uscita del gioco, sappiamo che recentemente è stata rinviata a settembre 2020, quindi è probabile che la scheda verrà presentata in concomitanza del gioco, ma prendete tutto con le pinze.

C’è anche la possibilità che non si tratti di una semplice edizione limitata, ma di una nuova scheda grafica basata sull’architettura Turing. Una sorta di ultima GPU appartenente alla “vecchia” architettura prima della presentazione delle GPU Ampere. In merito a questo potrebbe trattarsi della tanto attesa GeForce RTX 2080 Ti SUPER.

In passato si vociferava che la GPU Nvidia GeForce RTX 2080 Ti SUPER doveva approdare sul mercato dotata di 4608 core, 16 Gbps di memoria GDDR6. Detto questo, guardando il numero di core CUDA, è molto probabile che la scheda video sarà dotata di una GPU Turing TU102.

Offrendo quindi 576 tensor core, 72 RT core, 288 unità texture e 96 ROP. L’attuale scheda grafica GeForce RTX 2080 Ti ha una velocità di clock di 1350 MHz (base) e 1635 MHz (OC). Molto simile alla GPU TU102 nella sua forma completa con lo stesso clock di base a 1350 MHz ma con un clock boost di 1770 MHz.

La RTX 2080 Ti SUPER potrebbe arrivare o con 12 GB di memoria GDDR6 con un bus a 384 bit a 16 Gbps oppure con 11 GB di memoria GDDR6 con un bus a 352 bit. La scelta che sembra più plausibile è forse l’ultima, in quanto le schede RTX di fascia più alta hanno un bus inferiore ai 384 bit. Se dovesse avere realmente 12 GB di memoria, il PCB sicuramente richiederà una revisione per l’installazione dei moduli a 16 Gbps.

Per quanto riguarda una probabile GPU basata sull’architettura Ampere a 7 nanometri ci vorrà il GTC2020 di marzo per saperne di più. È possibile inoltre che NVIDIA possa svelare la nuova scheda (o “le schede” in caso di una lineup completa) al GDC 2020 oppure intorno all’E3 o al Computex 2020, ma per ora nulla è confermato.

Tornando all’origine di tutto questo, il “botta e risposta” avvenuto su twitter, anche NZXT ha partecipato alla conversazione, lasciando presagire che presto, oltre alla nuova GPU di NVIDIA arriverà anche un case limited-edition a tema Cyberpunk 2077, diventando così il suo sesto case realizzato a tema.

In cerca di una GPU per il Full HD a 144 Hz? Ecco la scheda video MSI RTX 2060 Ventus acquistabile su Amazon