CPU

Guida ai processori: le scelte di gennaio 2011

Pagina 1: Guida ai processori: le scelte di gennaio 2011

Introduzione

Nel mese di dicembre AMD ha presentato alcuni nuovi processori: Athlon II X3 455 che lavora a frequenza di 3.3 GHz, il Phenom II X2 565 Black Edition con frequenza di 3.4 GHz e infine un nuovo processore a sei core, il Phenom II X6 1100T Black Edition, che lavora a 3.3 GHz. Tutte e tre queste CPU aggiungono 100 MHz ai precedenti portabandiera delle rispettive linee. L'Athlon X3 455 è scarsamente disponibile e si trova a prezzi più alti di quelli a cui dovrebbe essere venduto: dai circa 90 euro prefissati si è passati a 100 euro e oltre. Stessa cosa per il Phenom II X2 565 BE, mentre il Phenom II X6 1100T BE è disponibile mediamente al prezzo di 240 euro.

Pochi giorni fa AMD ha svelato altri tre nuovi processori, tra cui il Phenom II X6 1065T a sei core da 2.9 GHz e il quad-core Phenom II X4 975 Black Edition che lavora a 3.6 GHz, entrambi prodotti a 45 nanometri e compatibili con il socket AM3. Essendo stati appena presentati, non sono ancora disponibili in volumi, quindi non rientreranno nella guida di questo mese. La terza soluzione è il Phenom II X4 840, una processore quad-core basato su core Propus che lavora a 3.2 GHz. Si sarebbe potuto chiamare "Athlon II X4", data l'assenza di cache L3, ma AMD ha operato una strana scelta.

Sul fronte Intel la grande novità è l'arrivo dell'architettura Sandy Bridge, di cui per ora potete leggere due articoli: Intel Sandy Bridge: la seconda generazione di CPU CoreSandy Bridge, analisi dell'efficienza energetica. La nuova serie di processori Intel a 32 nanometri integra la grafica nel die, insieme ai core di calcolo.  Come per gli ultimi processori AMD, anche questi modelli Intel non sono ancora disponibili presso i negozianti, perciò non li troverete in questa guida. La loro diffusione migliorerà durante il mese, e molto probabilmente rientreranno nella guida all'acquisto di febbraio.

Linee guida

Questa guida è per i giocatori che vogliono acquistare il meglio disponibile per fasce di prezzo. Se non giocate, questi processori sono troppo costosi per le vostre necessità. A fine articolo abbiamo aggiunto una tabella che vi aiuterà nella scelta di un nuovo processore.

Il criterio con cui leggere questa guida è strettamente legato al rapporto prezzo/prestazioni. Sappiamo che ci sono altri fattori da considerare, come il costo della piattaforma o l'overcloccabilità del processore, ma non vogliamo complicare l'analisi inserendo i costi delle motherboard.

Il prezzo e la disponibilità dei processori cambia ogni giorno. Valutiamo i prezzi usando il nostro motore di ricerca prezzi nel momento in cui stiliamo l'articolo.

Per decretare il prezzo, facciamo una media dei prezzi rilevati nei vari shop online, prediligendo i grandi negozi, riconosciuti in tutto il web come professionisti affidabili in grado di seguire efficacemente i clienti sia nella vendita che nel post-vendita. Non riteniamo affidabili gli shop online che vendono a prezzi sotto la media.