Tom's Hardware Italia
Computer Portatili

HP EliteBook Folio 1020 in prova: ecco prestazioni, pro e contro

Leggete la prova completa dell'EliteBook Folio 1020, l'ultrabook per professionisti che è più sottile e leggero dell'XPS 13 di Dell e offre soluzioni di alto livello per la sicurezza.

Sottile, resistente e soprattutto sicuro. Sono questi i pregi dell'Elitebook Folio 1020, uno degli ultrabook più sottili ed eleganti in circolazione. Come potrete leggere nella prova che pubblichiamo oggi, questo portatile ha dimensioni di 30,98 x 21 x 1,57 centimetri e un peso di soli 1,21 chili: abbastanza per essere più leggero e sottile dell'XPS 13 di Dell.

elite folio 1020 civetta

Stiamo parlando del nuovo ultrabook che è già presente sullo store italiano di HP e che si potrà acquistare a breve. È indirizzato ai professionisti, e proprio per far fronte alle loro esigenze offre una tastiera retroilluminata resistente a liquidi e infiltrazioni, uno chassis solido che risponde allo standard di certificazione MIL-STD-810G per la resistenza alla polvere, consente di lavorare anche in condizioni ambientali estreme e resiste a cadute da un'altezza massima di 121 centimetri.

I migliori ultrabook del 2015

Dell XPS 13 versione 2015, è l'ultrabook che tutti vorremmo

Importante anche la dotazione di sicurezza, che comprende il lettore d'impronte digitali e diverse tecnologie per criptare i contenuti del disco fisso, ripristinare il BIOS entro 30 secondi durante qualsiasi tipo di attacco malware e individuare il computer che è stato smarrito o rubato.

L'autonomia è l'unico aspetto che non eccelle, anche se quasi sette ore consecutive non sono proprio da buttare. I prezzi delle due configurazioni in vendita in Italia partono da 2620 euro: non proprio a buon mercato.