Computer Portatili

I migliori notebook per studiare

Torna l'annuale periodo in cui i genitori devono acquistare nuovi notebook di cui i figli avranno bisogno per la scuola, qualunque essa sia. Il cosiddetto periodo del back to school è iniziato a luglio, ma adesso e fino a fine ottobre è il momento migliore per acquistare perché gli sconti sono più forti.

Le regole generali per l'acquisto sono sempre le stesse: controllare il maggior numero di offerte possibile, gli sconti abbondano soprattutto online. Nel caso della scuola secondaria – e soprattutto se il notebook dovrà essere portato in classe – evitare forti investimenti. Primo perché le probabilità di guasto per cadute o urti accidentali sono alte, secondo perché è inutile sovrastimare le necessità attuali pensando di far fronte a quelle del prossimo decennio: questa eventualità non si verifica quasi mai. Nella stragrande maggioranza dei casi configurazioni di fascia bassa sono sufficienti, tranne casi specifici che vediamo.

In questa guida diamo qualche consiglio di base con dei modelli di esempio per ciascuna categoria, di modo da sapersi meglio orientare.

Il notebook di base

Asus P541UA-GQ1248

Asus P541UA GQ1248

Il primo notebook per la scuola di solito serve per fare  piccole ricerche, o al massimo relazioni testuali molto stringate. È un'attività implica semplicemente la navigazione in Internet da casa, quindi è più che sufficiente un prodotto di base. In questa categoria ci si deve scordare lo schermo Full HD, e la presenza di un SSD è merce rara. Nella maggior parte dei casi troverete offerte basate su CPU Celeron o Pentium, ma l'affare migliore lo spunterete con un Core i3. Un modello d'esempio è l'Asus P541UA-GQ1248 equipaggiato con CPU Core i3-6006U da 2 GHz, disco fisso tradizionale da 500 GB e 4 GB di memoria RAM. Lo schermo da 15,6 pollici è HD ma almeno offre un'area di visualizzazione ampia. Disco e RAM si possono sempre aggiornare in un secondo momento. Nel momento in cui scriviamo costa 263 euro grazie a uno sconto del 34%.

ACQUISTA ASUS P541UA-GQ1248 »

 

Per le scuole medie e superiori

Dell Latitude 3180

dell Latitude 3180

Se è richiesto un notebook da portare in classe chiudete un occhio sulla configurazione e prestate la massima attenzione a due requisiti: la resistenza a urti e cadute e le dimensioni. Il primo perché fra i banchi gli "incidenti" sono quasi inevitabili, e le riparazioni costano. Esistono modelli "rinforzati" sui bordi e in corrispondenza degli angoli fatto apposta per l'education: cercateli. L'altro aspetto da non sottovalutare è che il notebook concorrerà ad appesantire lo zaino: puntate su un modello il più compatto e leggero possibile. Per darvi un'idea, date un'occhiata al Dell Latitude 3180, un modello con schermo da 11,6 pollici che misura 23 x 332,9 x 231,8 mm e pesa 1,63 kg. Il prezzo di 419 euro è alto per una configurazione che offre processori Pentium N4200 e 4 GB di RAM, però è rinforzato e il supporto di archiviazione è sempre eMMC o SSD, quindi meno soggetto a guasti di un disco fisso tradizionale.

ACQUISTA DELL LATITUDE 3180 »

 

Per l'università

Dell XPS 13 e Apple MacBook Air

apple macbook air

Lo studente universitario ha bisogno di prestazioni superiori e spesso guarda all'estetica e preferisce prodotti sottili e leggeri. Sono due modelli i più gettonati in questa categoria: l'XPS 13 di Dell e il MacBook Air di Apple. Hanno in comune prezzi indicativamente compresi fra 1.100 e 1.400 euro, ma i sistemi operativi differenti li indirizzano a seconda delle preferenze personali e dell'abitudine. Se non si hanno esigenze particolari con l'XPS si può puntare anche al modello base, equipaggiato con Core i5, 8 GB di RAM e SSD da 256 GB. La versione identica ma con Core i7 costa 70 euro in più. In entrambi i casi ci sono due connettori Thunderbolt e il lettore per le schede di memoria. Il MacBook c'è solo in versione Core i5.

ACQUISTA DELL XPS 13 »

ACQUISTA APPLE MACBOOK AIR »

 

Per chi vuole il 2-in-1

Microsoft Surface Pro e Lenovo Miix 520

microsoft surface pro

L'offerta dei 2-in-1 è fra le più abbondanti e non si fatica a trovare prodotti di basso costo. Ma per trovare modelli di alta qualità la spesa non è bassa. L'indirizzo d'uso è per chiunque voglia la possibilità di usare il prodotto anche nella modalità tablet e non solo come notebook. Il principe della categoria è Surface Pro di Microsoft di cui consigliamo di prendere in esame le configurazioni dal Core i5 in su. Al prezzo di 994 euro si ha una configurazione essenziale con 8 GB di RAM e SSD da 128 GB. La stessa dotazione, ma con SSD da 256 GB, costa 1.274 euro. Un po' meno costoso è il Lenovo Miix 520, che costa 675 euro. Occhio però che è la versione con Core i3 e 4 GB di RAM, e al momento in cui scriviamo  l'unica in vendita sul sito ufficiale.

ACQUISTA MICROSOFT SURFACE PRO »

ACQUISTA LENOVO MIIX 520 »

 

Per la progettazione CAD e la grafica

HP ZBook e Apple MacBook Pro

hp zbook

Quasi ogni giorno veniamo contattati da studenti che devono fare uso di programmi CAD/CAM e chiedono quale modello gaming sia il migliore. La risposta è che nessuno è il migliore perché la GPU di una gaming machine non nasce per la progettazione e non gode di alcuna certificazione al riguardo. Altrimenti detto. Se le applicazioni funzionano male o si bloccano non ci si può lamentare. La soluzione ideale sarebbe puntare su una workstation grafica, anche un modello base, basta che abbia in dotazione una GPU Nvidia Quadro. Per farvi un'idea della forbice di prezzo e delle opzioni di configurazione date un'occhiata alla pagina riepilogativa delle workstation HP. Al netto di sconti, in genere i prezzi partono da una base minima di 1.800 euro a salire, a seconda delle necessità. Con gli sconti si riesce spesso a spuntare un 20% circa. L'alternativa è il MacBook Pro di Apple.  

ACQUISTA HP ZBOOK »

ACQUISTA APPLE MACBOOK PRO »

 

Da usare anche per lo svago

Asus Vivobook Pro 15 e MSI GT75 8RG 074IT Titan 4K 

asus vivobook pro 15

Svago è un termine che vuol dire tutto e niente. C'è chi per "svagarsi" intende guardare un film, chi intende usare giochi leggeri, chi vuole giocare ad altissimo livello. Nel primo e nel secondo caso è del tutto inutile puntare un portatile gaming di fasci alta: basta un prodotto onesto come l'Asus VivoBook Pro 15 che costa nell'intorno dei mille euro e offre uno schermo Full HD da 15,6 pollici, CPU Core i7-7700HQ, 16 GB di RAM, GPU Nvidia GeForce GTX 1050 e sistema di archiviazione composto da 1 disco fisso da 1 TB e un SSD da 128 GB.

 Se invece non volete porvi dei limiti, nemmeno sul budget, tanto vale puntare a un prodotto per il gaming, come l'MSI GT75 8RG 074IT Titan 4K, che ha in dotazione uno schermo IPS G-Sync a 3.840 x 2.160 pixel, processore Core i9-8950HK, 32 GB di RAm e 2 DDS NVMe da 256 GB affiancati da un disco fisso da 1 TB.

ACQUISTA ASUS VIVOBOOK PRO 15 »

ACQUISTA MSI GT75 8RG 074IT Titan 4K »