Computer Portatili

Intel Comet Lake H ufficiali: fino a 5,3 GHz su due core

Intel ha annunciato ufficialmente i nuovi processori Comet Lake H di decima generazione, dedicati al mercato dei computer portatili ad alte prestazioni. La nuova famiglia di CPU vanta sei nuovi modelli, che vanno da un Core i5 a un Core i9, e sarà il cuore di oltre 100 design di differenti produttori. I processori sono ancora creati con il processo produttivo a 14nm, ma questo non ha impedito a Intel di riuscire a ricavare prestazioni superiori rispetto alla precedente generazione.  

Di questi design più di 30 saranno caratterizzati da un peso ridotto e da uno spessore di 20 mm o inferiore. I nuovi Intel Core Comet Lake H di decima generazione sono stati sviluppati da Intel per soddisfare i videogiocatori e i creatori di contenuti più esigenti e che cercano sempre le massime prestazioni: la maggior parte dei nuovi processori avrà una frequenza di boost massima di 5GHz o superiore, questo perché secondo Intel i giochi e i software più diffusi traggono più benefici da un’elevata frequenza che da un alto numero di core.

Intel ha infatti sottolineato come la frequenza sia fondamentale per ottenere framerate più elevati (e quindi una latenza minore) nei giochi; questo è uno dei motivi principali per cui la casa di Santa Clara ha voluto spingere i suoi Comet Lake H oltre il muro dei 5GHz.

La lineup come detto è composta da sei nuove CPU. Si parte dall’Intel Core i5-10300H, processore 4 core / 8 thread con una frequenza massima di 4,5GHz, fino ad arrivare al top di gamma Intel Core i9-10980HK, dotato di configurazione 8 core / 16 thread, 16 MB di cache, frequenza di boost massima di 5,3 GHz su due core e moltiplicatore sbloccato.

I nuovi processori Intel Comet Lake H integrano la tecnologia Intel Turbo Boost Max 3.0 e la connettività wireless Intel Wi-Fi 6 AX201 Gig+, inoltre supportano RAM DDR4-2933 in configurazione dual-channel, fino a un un massimo di 128GB. Non manca poi il supporto a Intel Optane e a Thunderbolt 3, inoltre i produttori hanno a disposizione fino a 40 linee PCIe per collegare alla CPU sia la scheda grafica che i dispositivi d’archiviazione. Qui sotto vi lasciamo una tabella che riepiloga le specifiche principali di tutte le nuove CPU Intel Comet Lake H.

Clock (base / boost) Core / thread Intel Smart Cache TDP Memoria supportata 
Intel Core i9-10980HK 2.4 / 5.3 Ghz 8 / 16 16 MB 45W DDR4-2933 dual-channel
Intel Core i7-10875H 2.3 / 5.1 GHz 8 / 16 16 MB 45W DDR4-2933 dual-channel
Intel Core i7-10850H 2.7 / 5.1 GHz 6 / 12 12 MB 45W DDR4-2933 dual-channel
Intel Core i7-10750H 2.6 / 5.0 GHz 6 / 12 12 MB 45W DDR4-2933 dual-channel
Intel Core i5-10400H 2.6 / 4.6 GHz 4 / 8 8 MB 45W DDR4-2933 dual-channel
Intel Core i5-10300H 2.6 / 4.5 GHz 4 / 8 8 MB 45W DDR4-2933 dual-channel

Parlando di videogiochi, durante la presentazione Intel ha mostrato una slide che confronta il nuovo Intel Core i9-10980HK, top di gamma della famiglia Comet Lake H, con l’Intel Core i7-7820HK, processore che risale a tre anni fa: nei giochi testati (a risoluzione Full HD con un livello di dettaglio alto) l’aumento di prestazioni si attesta tra il 23% e il 54%, a seconda del titolo preso in esame.

Discorso simile per l’Intel Core i7-10750H, confrontato questa volta con l’Intel Core i7-7700HQ, anch’esso risalente a tre anni fa. In questo caso è stato registrato un aumento degli FPS tra il 31% e il 44%.

Nel caso vi steste chiedendo il perché di un confronto con una CPU risalente al 2017, la risposta è abbastanza semplice: 3 anni è il periodo medio dopo cui un videogiocatore o un creator considera di sostituire il proprio computer portatile con uno di nuova generazione.

Intel Comet Lake H gaming
Intel Comet Lake H gaming

Non solo videogiocatori, durante lo sviluppo dei nuovi Comet Lake H Intel ha pensato anche ai creatori di contenuti: la casa di Santa Clara ha infatti affermato che più del 50% dei portatili gaming viene acquistata dai content creator. Per questo motivo, Intel ha lavorato a stretto contatto con i partner per garantire soluzioni che siano perfette non solo per giocare, ma anche per gestire software professionali come quelli di video editing o di rendering 3D.

La società non è entrata troppo nel dettaglio e non ha mostrato dei grafici con i test effettuati con questi software, ma ha comunque fornito alcuni dati: sempre rapportato al modello top di gamma di 3 anni fa, l’Intel Core i9-10980HK offre il doppio delle prestazioni nel rendering e nell’esportazione di video 4K con PowerDirector 365. Nello stesso benchmark, l’Intel Core i7-10750H risulta fino al 70% più veloce del suo precedessore.

Come detto i nuovi Intel Comet Lake H supportano la connettività Thunderbolt 3 e Wi-Fi 6 Gig+, per fornire sempre le massime prestazioni a videogiocatori e creatori di contenuti: Thunderbolt 3 garantisce una velocità di trasferimento fino a 3000 MB/s e il supporto a due monitor 4K (collegati tramite dock esterna), mentre il Wi-Fi 6 garantisce un bandwidth doppio rispetto al Wi-Fi 5 e una velocità fino a 3 volte superiore per download e streaming fluidi, oltre che una latenza inferiore del 75%, perfetta per giocare senza compromessi anche quando si è collegati in Wi-Fi.