Computer Portatili

Intel ultrabook Core i7 con Tizen, si può anche giocare

In occasione della Tizen Conference 2013 di San Francisco Intel ha presentato il primo prototipo di ultrabook con processore Core i7 della famiglia Ivy Bridge e sistema operativo Tizen. Nel video che è stato pubblicato, e che riportiamo in questa pagina, si può apprezzare l'aspetto grafico della nuova interfaccia.

Ultrabook Core i7 con Tizen

Il sistema operativo è basato su GNOME 3, che sarà la base di Tizen 3.0. La schermata di accesso è stata battezzata Shell Tizen e consiste appunto in un'estensione della shell di GNOME. Il codice sarà pubblicato entro fine anno su Tizen.org per consentire agli sviluppatori di proseguire con il lavoro. Il codice supporta sia la piattaforma Intel Core Ivy Bridge sia alcune precedenti. 

Il gestore di rete è Conman, mentre i widget che possono essere installati sulla schermata home sono principalmente estensioni di GNOME 3 scritte in JavaScript, sfruttando l'API di estensione di GNOME 3 e non la Web API di Tizen.

 

Sono inoltre installati strumenti di sviluppo come Tizen IDE Eclipse e applicazioni come Libre Office. Da quello che si vede nel video, e che confermano gli autori, l'interfaccia appare fluida. Il passaggio da un'applicazione all'altra in multitasking avviene tramite la combinazione di tasti alt + e sono contemplati nella navigazione web profili per Google, Facebook, Twitter e altri. 

Sul modello demo era installato anche il Client di Steam, e mediante diversi giochi è stato possibile apprezzare la buona gestione della grafica. Non ci sono previsioni sulla data effettiva di uscita dell'ultrabook, ma la curiosità a questo punto è alta.